Scenario

Qonto e October: le fintech vanno incontro alle PMI

Due player di riferimento del mondo fintech a livello europeo: Qonto, soluzione di finance management, e October, piattaforma per i prestiti alle piccole e medie imprese, hanno siglato una partnership per rendere più facile l’accesso al credito ai piccoli imprenditori.

L’accordo consente per la prima volta ai clienti di Qonto in Italia e Francia l’accesso diretto, attraverso una procedura facile e immediata, a un finanziamento finora erogabile solo dagli istituti di credito tradizionali.

Per richiedere il prestito con Qonto sono necessari solo pochi minuti e, in caso di esito positivo, i fondi vengono versati sul conto dell’utente entro appena 4 giorni. Il processo è fluido e intuitivo: l’integrazione della tecnologia di October all’interno di Qonto prefigura un credito commerciale aperto a tutti.

Rispondendo ad alcune domande, l’utente riceve un’offerta generata da un modello di analisi, che valuta la richiesta sulla base delle sue transazioni bancarie, garantendo massima affidabilità in piena sicurezza.

Inoltre, a differenza di quanto avviene normalmente con le banche tradizionali, Qonto e October non richiedono garanzie personali o dichiarazioni dei redditi, ma solo di fornire alcune informazioni di base sul progetto da finanziare e sul business.

Qonto

«Questa partnership ci consente di offrire alle PMI nostre clienti un servizio di finanziamento istantaneo – consci che la velocità di erogazione è fattore essenziale per le imprese – che eleva ulteriormente la qualità dell’offerta di Qonto, e ci posiziona sempre più come potenziale interlocutore finanziario unico per la clientela di tipo business» ha spiegato Mariano Spalletti, Country Manager di Qonto Italia.

«Scegliere un partner autorevole e affidabile come October per un servizio di estrema rilevanza come l’erogazione di prestiti vuole essere un’ulteriore conferma della grande attenzione che in Qonto prestiamo alle esigenze delle imprese nostre clienti».

«Questi anni di ricerca e sviluppo ci hanno permesso di creare un’esperienza di finanziamento semplice e veloce, basata sull’analisi istantanea di grandi quantità di dati. Il passo naturale è stato amplificare la portata della nostra piattaforma tramite l’integrazione tecnologica con terze parti» è il commento di Sergio Zocchi, CEO di October Italia.

«La partnership con Qonto, che condivide con noi cultura e visione verso l’innovazione, è la dimostrazione di come un approccio innovativo possa essere applicato al futuro del credito commerciale».

Qonto e October hanno stabilito dei requisiti di eleggibilità il più possibile inclusivi: essere clienti Qonto da almeno un anno e aver generato un fatturato di almeno 60.000 euro negli ultimi 12 mesi. Con questi elementi, i clienti italiani di Qonto potranno richiedere un prestito fino ad un massimo di 30.000 euro della durata di 24 mesi.

In Italia, l’offerta di October per i clienti Qonto verrà attivata nel corso del mese di maggio, ma già oggi è possibile, per le imprese che lo desiderano, segnalare il proprio interesse per un finanziamento.