Software & Hardware

ServiceNow e Workplace from Facebook insieme per migliorare la Employee Experience

ServiceNow e Workplace from Facebook hanno svelato nuove integrazioni, progettate per creare esperienze per le aziende e i dipendenti sempre più impegnati a svolgere le proprie attività da remoto. Insieme, ServiceNow e Workplace from Facebook permetteranno alle persone di completare al meglio il lavoro e consentiranno alle organizzazioni di semplificare la comunicazione tra i responsabili e i dipendenti, creando esperienze più significative ed employee-first.

Le nuove funzionalità migliorano l’integrazione di Virtual Agent di ServiceNow. Con Virtual Agent, i dipendenti possono richiedere supporto, ricevere aggiornamenti sulle richieste in corso e connettersi con agenti in tempo reale quando necessario, il tutto senza uscire da Workplace. Le funzionalità avanzate includono, tra l’altro, una integrazione di ServiceNow Employee Campaigns con Workplace from Facebook: le aziende possono ora raggiungere i dipendenti con contenuti pertinenti, direttamente attraverso l’esperienza Workplace, così come attraverso altri canali. I dipendenti possono così rimanere informati, coinvolti e produttivi ovunque si trovino e qualsiasi dispositivo utilizzino.

servicenow

Con Workplace from Facebook Integration Spoke, disponibile come IntegrationHub Spoke, le aziende possono creare velocemente nuove integrazioni per Workplace from Facebook e soddisfare le esigenze di una employee experience unica e sempre in evoluzione. «Il posto di lavoro del futuro sarà distribuito, questo significa che le organizzazioni devono creare nuovi workflow che mantengano i loro dipendenti informati, coinvolti e connessi» Ha affermato Gretchen Alarcon, VP and GM, HR Service Delivery at ServiceNow. «Siamo entusiasti di collaborare con Workplace from Facebook per aiutare le aziende a rompere i silos, aumentare la produttività e, in definitiva, offrire ai dipendenti esperienze straordinarie».

ServiceNow e Workplace collaborano già con alcune delle aziende più grandi e rispettate di tutto il mondo. Insieme, le due società soddisfano le esigenze di clienti in tutti i mercati, come ad esempio Sun Life Financial, Telenor e Petco. Uno studio del MIT mostra che le aziende che danno importanza alla employee experience possono raddoppiare la soddisfazione dei clienti e aumentare la redditività del 25%. Per i dipendenti, sia che ricoprano ruoli di ufficio o in prima linea, gli strumenti IT devono offrire una esperienza di tipo consumer: facili da usare, integrati e omnicanale.

«ServiceNow è un brand formidabile con cui siamo onorati di approfondire la nostra partnership. Insieme, ci troviamo in una posizione unica che ci consente di offrire la tecnologia migliore a ogni singolo dipendente all’interno di un’organizzazione, indipendentemente da dove si trovi o come lavori» ha detto Julien Codorniou, Vice President Workplace from Facebook. «Nel momento in cui le aziende affrontano in tutto il mondo una nuova normalità e diventano sempre più decentralizzate, gli strumenti digitali che colmano il divario di comunicazione sono fondamentali per il successo».

«Questo è particolarmente importante per i dipendenti che sono in prima linea, che costituiscono l’80% della popolazione attiva mondiale. Sono entusiasta che i nostri sforzi combinati soddisferanno le esigenze dei dipendenti in modo più trasparente e consentiranno a Workplace di entrare nello spazio dell’automazione e della produttività, che riteniamo sia un punto di svolta per tutti i nostri clienti».