IT Pro

Storage per database, video editing e broadcast da Qsan

Qsan ha annunciato il lancio del modello F630Q, un dispositivo che entra a far parte della sua linea di prodotti AegisSAN LX. 

Realizzato su piattaforma Intel Xeon, l'F630Q si caratterizza per prestazioni di targa notevolmente accresciuti grazie alla adozione della recente tecnologia 16G Fibre Channel (FC),  che permette al dispositivo di abilitare un indice IOPS tre volte più veloce che in precedenza e un incremento di throughput fino al 15%. 

AegisSAN LX F630Q

Il miglioramento prestazionale,  evidenzia la società, molto utile per le applicazioni  database, video editing, broadcast e ambienti altamente virtualizzati, è conseguenza anche della adozione della nuova tecnologia fcQiSOE (motore offload hardware FC Qsan).

Dotato di due porte 16G FC più due porte 1GbE iSCSI compatibili con le esistenti 4G e 8G FC, la serie AegisSAN LX F630Q dispone di controller dual active, componenti modulari, nonché di software integrati. 

AegisSAN LX F630Q supporta sia unità SATA sia SAS ed è disponibile con un fattore di forma a 4U con 24-bay, di 3U con 16-bay o di sole 2U con 12-bay. 

Il dispositivo AegisSAN LX F630Q supporta anche ampie tecnologie di virtualizzazione, tra cui VMware VAAI, Citrix e Hyper-V. Inoltre, è dotato di add-on quali snapshot scrivibili (QSnap) e modulo di batterie di backup.