Reseller

Talend arricchisce il programma per i partner

Talend, società che fornisce  soluzioni di integrazione cloud e big data, sta investendo nel supporto dei propri partner a livello globale. Le nuove offerte che la società ha inserito nel programma di canale mettono a disposizione dei partner risorse formative, supporto e servizi per agevolare la vendita di prodotti e  soluzioni Talend.

dreamstime m 33943704

 

In italia Talend ha sviluppato relazioni con partner che sono in grado di sviluppare un'implementazione rapida dei progetti, tra cui realtà di rilievo quali Isiway e Quantyca. Grazie al programma Alliance Partner di Talend i partner possono sviluppare più facilmente soluzioni personalizzate che rispondono alle specificità dell'universo delle piccole e medie imprese del nostro territorio.

"Il rapporto tra Talend e Quantyca si è evoluto nel tempo, affrontando assieme sfide di architetture complesse di Data Platform evolute, sfruttando le potenzialità del prodotto: dall'ETL tradizionale all'analisi in streaming, dall'on-premises all'hybrid cloud"  ha spiegato Francesco Gianferrari Pini, co-founder Quantyca, società specializzata in analisi dei dati e performance intelligence, che è stata il primo partner italiano di Talend.

Le novità del programma per i partner

Partendo dal Programma per i partner di canale e i VAR a livello EMEA già esistente, Talend ha arricchito il pacchetto a disposizione dei partner includendo nuovi strumenti tra cui contenuti di formazione aggiornati e su richiesta in modo che siano facilmente fruibili, così come la formazione pre-vendita regionale trimestrale sulle più recenti soluzioni Talend per l'integrazione di cloud e big data.

La società ha anche migliorato il programma di certificazione volto a incrementare il valore di mercato e la domanda di professionisti formati da Talend sul mercato.

Per aiutare i partner nell'offerta di progetti più complessi basati sulle soluzioni Talend sono disponibili boot camp dedicati a cloud e big data. Così come è possibile partecipare ai corsi live dedicati a Talend Master Data Management e Metadata Management.

Altra novità sono le sessioni di chat online pianificate in tutte le regioni con esperti analisti del supporto informatico (CSA) per aiutare i partner a risolvere le problematiche tecniche che emergono durante la vendita o la consegna del progetto. In più un programma Architect Assist che consente ai partner di nominare i progetti del cliente che possono ricevere fino a due settimane di assistenza on-site gratuita nel lanciare in produzione nuove architetture basate su Talend.

"I partner necessitano del nostro aiuto. Per questo motivo stiamo incrementando il nostro investimento nei programmi globali loro dedicati. L'obiettivo è quello di far crescere i nostri partner portandoli a un livello successivo, proprio come un automobilista che passa dal guidare una smart car all'interno di un parcheggio a un'auto sportiva con cambio manuale alla massima velocità su una strada di montagna tutta curve", ha sottolineato Rolf Heimes, senior director Alliances, Channel and Partner Programs di Talend. "Riteniamo che questa iniziativa non solo ci aiuterà a raggiungere una più ampia gamma di partner a livello globale e quindi contare su un maggior numero di professionisti formati da Talend sul mercato, ma anche supportare meglio i nostri clienti nel raggiungere i loro obiettivi di digital transformation, più rapidamente".

Per informazioni sul programma Alliance Partner di Talend o per aderire al programma, è possibile collegarsi all'indirizzo http://www.talend.com/partners.