Reseller

Talentia gestisce il valore delle aziende, tra performance e capitale umano

CPM e HCM come business focus per Talentia Software. Sigle che indicano i due ambiti, rispettivamente del Corporate Performance Management e dello Human Capital Management, in cui la società, nata nel 2013 e che ha nel proprio albero genealogico Lefebvre Software e Cezanne Software, declina la propria offerta di applicativi che propone a clienti di grandi dimensioni, appartenenti a diversi ambiti, dal bancario, assicurativo fino all'industriale.

Un parco clienti che a livello mondiale conta 3.700 aziende, di cui 500 nel nostro Paese, per un giro d'affari che nel 2013 ha toccato i 54 milioni di euro, in crescita del 20% rispetto all'esercizio precedente. 

"Talentia si fa forte di un'esperienza specialistica nei settori del CPM e HCM, accumulata in Lefebvre Software e dall'acquisizione di un ramo d'azienda di Cezanne Software, specializzata in HR, da parte di quest'ultima – riassume Marco Bossi, direttore generale di Talentia Software Italia -. Nel 2013 abbiamo deciso di intraprendere una vita autonoma cercando investitori che ci facessero crescere nell'area del software. Da quel momento sono proseguiti altri investimenti e acquisizioni che ci hanno consentito di rafforzare il know how e l'offerta in tema Human Resource, e oggi siamo in grado di proporci direttamente agli IT manager delle aziende come ai responsabili delle risorse umane, con un alto grado di competenza sulle loro esigenze". 

Marco Bossi – direttore generale di Talentia Software Italia

430 persone che presenziano in 8 Paesi, e una settantina attive in Italia, indicano l'impegno del vendor nell'ampliare il mercato e nello sviluppo della propria tecnologia, puntando ad avere soluzioni modulare da poter offrire ad aziende di medie dimensioni con ambizioni di crescita, accompagnandole con flessibilità nel loro percorso, in base alle crescenti esigenze.

Clienti la cui gestione viene seguita esattamente al 50% tra diretta e indiretta, attraverso il coinvolgimento di partner, tipicamente system integrator, con Gruppo Tekno, Nizar e ADP focalizzati sull'area HCM, mentre Gruppo Formula e Sme-Up, cui presto si aggiungerà un terzo nome, per l'offerta CPM. 

"Si tratta di system integrator che sono in grado di seguire in autonomia le aziende, con le necessarie competenze e certificazioni – prosegue Bossi -.Prevalentemente clienti di stampo internazionale con presenze dirette in Italia, le quali mostrano la necessità di comunicare sia con la holding sia con le filiali distribuite, facilitate dal fatto che i nostri prodotti sono multilingua". 

Enzo De Palma – business development director di Talentia Software Italia

"Vogliamo proporci come partner delle aziende per migliorarne le performance, sia finanziarie sia della gestione delle persone, che rappresentano i reali fattori di successo – interviene Enzo De Palma, business development director di Talentia Software Italia -. In particolare, in ambito CPM abbiamo cercato di cogliere le esigenze delle aziende, che hanno sempre più bisogno di fare previsioni di tipo finanziario, mentre sul fronte HR, stiamo investendo sull'aspetto del recruiting, per analizzare i profili del personale da assumere. Un aspetto, questo, cui le aziende stanno ponendo la loro attenzione".

Funzionalità che il vendor mette a disposizione all'interno dei propri prodotti, i quali possono essere fruiti sia in modalità on premise attraverso l'acquisto delle licenze, o anche i forma di servizi gestiti via cloud. In particolare, per quanto riguarda l'offerta HCM, è previsto il lancio in novembre della release 9.1 del software, che estende le funzionalità verso il mondo del mobile e dei social.