Cinema e Serie TV

Better Call Saul: nella quinta stagione ci saranno degli attesi ritorni

Da qualche ora è stato annunciato il rinnovo di Better Call Saul per una sesta ed ultima stagione, ma adesso arriva anche una novità che riguarda l’attesissima quinta stagione attesa per il prossimo 23 febbraio su AMC Network (il 24 febbraio arriverà su Netflix anche in Italia): saranno presenti dei volti familiari provenienti da Breaking Bad, ovvero Dean Norris, Steven Michael Quezada e il compianto Robert Forster.

I sopracitati attori riprenderanno i ruoli originali che abbiamo imparato a conoscere nel corso di Breaking Bad e dell’ultimo film sequel El Camino – Il film di Breaking Bad. Il ritorno più importante è senza ombra di dubbio quello di Robert Forster, venuto a mancare lo scorso ottobre all’età di 78 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. L’attore vestiva i panni di Ed Galbraith, il famoso uomo che permetteva la fuga ai vari criminali e lo vedremo in uno degli episodi di Better Call Saul mentre aiuta proprio l’avvocato a fuggire.

Il produttore esecutivo Peter Gould ha dichiarato che la scena in questione è stata girata proprio durante le riprese di El Camino, mentre Vince Gilligan, il director e co-produttore esecutivo, ha raccontato:

“Robert era il tipo su cui potevi sempre contare. Penso che fosse quel tipo di persona anche nella vita e che portasse il suo modo di essere al personaggio di Ed. Il suo personaggio non aveva nome all’inizio, lo chiamavamo solo Disappearer, ma poi capisci quasi in modo naturale che questa persona sarà in grado di aiutarti. Credi fermamente che sia un maestro in ciò che fa al punto che Walter White, Saul Goodman e in seguito anche Jesse Pinkman si rivolgeranno a lui per salvarsi. Con Robert, non riesco a pensare ad altri attori al suo stesso livello. E lui lo faceva pure sembrare molto semplice”.

Nella quinta stagione di Better Call Saul vedremo anche il ritorno del poliziotto e cognato di Walter White, Hank Schrader. Il coraggioso agente della DEA farà il suo ritorno per ben due episodi e lo vedremo in compagnia del fidato collega Gomez, ancora una volta interpretato da Steven Michael Quezada.

A noi italiani non resta, quindi, che attendere il 24 febbraio. Ricordiamo, però, che Netflix farà uscire un episodio a settimana e in totale saranno 10 episodi.

Non avete mai visto Breaking Bad? Ecco a voi la serie completa disponibile in un esclusivo cofanetto in qualità Blu-Ray.