Voce alle aziende

Brancalonia: preorder aperti!

Arriva Brancalonia! Dal Regno delle due Scille alla Pianura Pagana, dalla Penumbria all’Abracalabria, dalle Bocche di Malifacio alla Maremma Impestata: il Regno di Taglia (appunto!) è un fiorire di giochi di parole, ammiccamenti e cammei come non si era mai visto prima nel mondo editoriale italiano.

Aperti i preorder di Brancalonia! Dove? A portata di un click!

Parliamo di Brancalonia, il gioco di ruolo “spaghetti fantasy”, realizzato da un team creativo d’eccellenza, che ha già lavorato a molti dei progetti più importanti del settore, e con alle spalle una casa editrice rampante e ambiziosa, la milanese Acheron Books. Brancalonia è stato finanziato su kickstarter in pochi minuti ed è a buon diritto diventato il gioco di ruolo italiano di maggior successo mai lanciato su una piattaforma di crowdfunding, con quasi duecentomila euro raccolti in tre settimane e oltre tremila backer che fremono per poterci giocare.

Brancalonia: di cosa si tratta?

Brancalonia

Brancalonia è un manuale di ambientazione per la 5a Edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo, che mette in scena una versione fantastica, ironica e ammiccante dell’Italia: quella dei cantari medievali e delle fiabe della tradizione, di Dante e Boccaccio, di Ariosto e Collodi, di Rodari e Calvino, ma anche quella de L’Armata Brancaleone, dei film di Bud Spencer e Terence Hill, di Attila flagello di Dio e Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno.

Insomma, come si diceva in apertura, una serie senza fine di citazioni, trovate e riferimenti alla cultura classica, storica e pop, che ha lo scopo di portare ai tavoli dei giocatori di ruolo di tutto il mondo gli aspetti più divertenti e tipici del fantastico all’italiana, una tradizione per troppo tempo accantonata a favore del fantasy anglosassone. Ancora oltre, con i suoi numerosi autori principali e la sua messe incalcolabile di contributori, Brancalonia si candida per essere un contenitore collettivo di idee, trovate e colpi di genio che funga da ambasciatore all’estero dell’intero corpus del fantastico all’italiana, anche contemporaneo: uno “shared universe” alimentato da numerosi e talentuosi scrittori, teatranti e game designer che non ha pari nella tradizione nostrana.

Brancalonia: il manuale

Brancalonia

Questa ventata di freschezza dai toni scanzonati ma dal retroterra coltissimo ha già una distribuzione internazionale prevista, con Ares Games, e si parla già di traduzioni in oltre dieci lingue. I manuali cartacei saranno consegnati ai primi mesi del 2021, ma è verosimile che le versioni pdf giocabili arriveranno molto prima. Nel corso della ricchissima campagna kickstarter sono stati sbloccati circa trenta stretch goal, che contribuiranno a rendere la prima ondata di materiale di questo gioco davvero strepitosa: un manuale a colori cartonato illustrato da Lorenzo Nuti, un compendio di avventure e nuove opzioni di gioco, con numerose cartine e piante urbiche realizzate da Fabio Porfidia, un artbook, delle “gazzette” tematiche, una messe di personaggi iconici e schede pregenerate, un lussuoso Schermo per il Condottiero del gioco, e ancora poster, segnalibri, gadget, mappe fronte-retro e tanto altro ancora.

Per dare un’occhiata a questo straordinario progetto e prenotare manuali, schermi, mappe e tutto il resto, ecco la pagina dedicata sul portale di Acheron Books!