Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Capitan Harlock SSX, recensione della serie TV in formato DVD


Capitan Harlock Ssx: Rotta Verso l’Infinito
Genere
Animazione
Durata
550 minuti
Formato
DVD
Anno
2018
La serie TV Capitan Harlock SSX torna sui nostri schermi grazie al box set da 6 DVD di Koch Media e Yamato Video, ricco e curato come sempre, seppur con qualche difetto.

Prosegue la collaborazione tra Koch Media e Yamato Video per la riedizione in formato DVD o Blu-ray di alcuni degli anime e delle serie TV che hanno fatto la storia dell’animazione in quei magici anni Ottanta, con titoli come Devilman, Ken Il Guerriero, Goldrake, Danguard e, appunto questo Capitan Harlock SSX. Si tratta in questo caso della versione restaurata dell’originale serie completa, trasmessa in Italia nella seconda metà degli anni Ottanta.

Prima di proseguire però è necessario avvertire gli appassionati con più di quarant’anni che, che nel leggere il nome di Capitan Harlock potrebbero essere tratti in inganno. Questa serie infatti, sebbene sia andata in onda in Giappone a partire dal 1982, quindi non molto tempo dopo quella che tutti conosciamo, non è che debolmente connessa a quella, riprendendone in pratica esclusivamente personaggi e universo ma presentando diverse incongruenze narrative, con personaggi già noti reimpiegati senza rispettare la continuity dell’universo narrativo inventato da Leiji Matsumoto, spesso anche ridisegnandoli in parte e ricolorandoli, col rischio quindi di ingenerare parecchia confusione.

SSX sostanzialmente si situa dopo gli eventi narrati nel film L’Arcadia della mia giovinezza e rappresenta quasi un reboot della serie classica, anche se qui ci si concentra sulle origini del protagonista e della sua astronave. Chi dunque ha visto la prima, storica serie, sarebbe bene si avvicinasse alla visione di questo cofanetto solo dopo aver visto il film stesso e senza troppe pretese di coerenza narrativa rispetto a quanto sa o ricorda della storia narrata nella prima serie.

La trama

SSX racconta il passato di Harlock, del suo amico nonché creatore dell’astronave Arcadia, Tochiro e di Emeraldas, ma anche di come fu reclutato l’equipaggio prima della guerra contro le Mazoniane narrata nella serie originale del 1978. Capitan Harlock SSX si avvale della regia del grande Rintaro (Metropolis) e del character design, iconico e riconoscibilissimo, del Maestro Kazuo Komatsubara, mentre la sceneggiatura è scritta dallo stesso autore del manga originale, Leiji Matsumoto.

Organizzato in 22 episodi di circa 24 minuti ciascuno, SSX ci narra della ricerca da aprte di Capitan Harlock e del suo equipaggio di un pianeta dove vivere in pace, stanco di combattere contro gli alieni Illumidas (nel doppiaggio originale reso come Umanoidi) e il governo collaborazionista terrestre, ormai del tutto succube dell’invasore. Harlock alla fine troverà l’ambito pianeta e, con esso, inaspettatamente, anche la soluzione per salvare la sua amata Terra.

Prodotto ancora una volta dalla Toei Animation, che voleva sfruttare in qualche modo il successo della prima serie, Capitan Harlock SSX non offre la stessa profondità, drammaticità e poesia della serie originale, proponendo anche alcune soluzioni poco credibili e in generale cambiando anche pesantemente, e in peggio, la storyline di alcuni amati protagonisti, come Tochiro e Emeraldas. Per questo si tratta di un prodotto ad uso e consumo soprattutto degli appassionati, che non possono non avere nella loro collezione tutto ciò che riguarda il fascinoso pirata con la benda sull’occhio.

La confezione

La confezione, come tutte quelle approntate da Koch Media e Yamato Video, è semplice ma elegante e di buona qualità. Sostanzialmente troviamo un classico keep case con sovraccoperta in cartone patinato, non eccessivamente sottile e abbastanza robusta, su cui campeggiano in posa plastica i tre personaggi principali, con sullo sfondo l’Arcadia.

Molto bella è anche la doppia copertina del case, protetta da una sovracoperta in plastica trasparente. Sul frontale troviamo sempre Tochiro, Emeraldas, l’aliena Meeme, qui chiamata La Mime, e ovviamente Harlock, qui ancora con la divisa da capitano della flotta terrestre e senza benda sull’occhio. Sul retro invece lo ritroviamo con la sua iconica uniforme nera e la benda, al timone dell’Arcadia.

All’interno infine troviamo i 6 DVD, ospitati su tre supporti da due dischi ciascuno e caratterizzati da una veste grafica ovviamente a tema, con su stampati i sei personaggi principali e ovviamente le diciture riguardanti gli episodi contenuti.

Immancabile poi il curatissimo booklet di 24 pagine, che comprende sinossi e titoli dei 22 episodi, i disegni preparatori originali e un interessante articolo di approfondimento su autore, personaggi e serie TV.

I dischi

Capitan Harlock SSX arriva in formato DVD nelle proporzioni originali, ovvero in 1.33:1 (4:3), presentando quindi due vistose bande nere su entrambi i lati corti dello schermo, cosa del resto inevitabile visti gli anni che la serie ha sulle spalle.

Come spiega il publisher milanese sul retro della sovracoperta “Il programma incluso in questi DVD è stato realizzato nel 1982 su pellicola 16 mm […] Per la masterizzazione in DVD sono stati usati i migliori materiali disponibili presso i produttori, ma il tempo ha causato deterioramenti che sono ormai tecnicamente ineliminabili”.

Questo non significa che Capitan Harlock SSX si veda male, ma ovviamente non ci si può aspettare da questo lavoro di rimasterizzazione una qualità eccelsa, assente già nell’originale. Sarà normale dunque imbattersi in alcuni difetti di aliasing, pixelizzazione e scarsa fluidità in alcuni passaggi più concitati, ma dov’è stato possibile le immagini presentano una palette cromatica brillante e una buona luminosità, merito del remastering digitale.

Audio

Lo stesso discorso delle immagini vale anche per l’audio. Il publisher infatti avvisa che anche le colonne audio italiane risalgono al 1982, lo stesso anno del video. La rimasterizzazione è stata effettuata in Dolby Digital 1.0 e l’audio risulta sufficientemente chiaro e comprensibile anche nel caso in cui sia accompagnato da spari, esplosioni ed altri effetti.

“Alcune scene e alcuni dialoghi, assenti nell’edizione italiana, sono stati ripristinati con l’ausilio di sottotitoli”, spiega sempre nel retro il publisher. “La traduzione dei sottotitoli è coerente all’adattamento italiano. Include i sottotitoli dei dialoghi e dei cartelli narrativi con una traduzione fedele all’originale”. Nel menu, alla voce Selezione audio, è dunque possibile scegliere tra tre opzioni: italiano 1.0, Italiano 1.0 con sottotitoli fedeli all’originale e Giapponese 1.0 con sottotitoli fedeli all’originale.

Extra

Il cofanetto non prevede contenuti aggiuntivi per quanto riguarda la componente video e si limita dunque ai pochi schizzi preparatori e all’articolo di approfondimento offerto nel booklet cartaceo. In altre occasioni abbiamo sempre sottolineato questa mancanza, ma in questo caso bisogna essere più comprensivi. Parliamo infatti di un prodotto di quasi quarant’anni fa, per il quale sarebbe stato assai difficile reperire interviste o altro materiale dell’epoca. Ammesso che esista infatti molto probabilmente non sarà mai stato trasmesso in Italia e avrebbe richiesto quindi un lavoro di rimasterizzazione e doppiaggio dedicato, che avrebbe ulteriormente allungato i tempi di realizzazione dell’edizione italiana in DVD e fatto crescere il prezzo.

Visto che prima di vedervi questo Capitan Harlock SSX è consigliabile vedere L’arcadia della mia giovinezza, perché non regalarsi la versione steel book da collezione in Blu-ray?

Capitan Harlock Ssx: Rotta Verso l’Infinito

Koch Media e Yamato Video ripropongono in un cofanetto da 6 DVD la serie TV Capitan Harlock SSX, in un’edizione come sempre curata, seppur con qualche difetto.


Verdetto

Koch Media e Yamato Video hanno svolto il solito ottimo lavoro sulla serie TV di Capitan Harlock SSX. L'età del prodotto originale però non ha reso possibile l'ottenimento di risultati perfetti, nonostante il ricorso ai migliori materiali disponibili presso i produttori. È stato infatti impossibile eliminare digitalmente alcuni difetti degli originali. Queste considerazioni, unite al formato DVD e al fatto che Capitan Harlock SSX sia complessivamente un prodotto inferiore alla prima serie originale, fa di questo cofanetto un prodotto indirizzato principalmente ai fan e ai collezionisti, ma potrebbe comuqnue piacere anche ai nostalgici degli anni Ottanta, che ritroverebbero qui molti personaggi e atmosfere della prima serie TV.

Pro

- Confezione come sempre curata
- Booklet cartaceo con tante illustrazioni originali e un testo di approfondimento
- Disponibilità dell'audio giapponese originale, con sottotitoli fedeli

Contro

- Presenza di difetti ineliminabili, dovuti all'età del prodotto