Giochi di ruolo

Cubicle7 cancella la seconda edizione di The One Ring – The Lord of the Rings Roleplaying Game

Un’ombra oscura viaggia sulla Terra di mezzo.
Questo possiamo solo dire dopo aver letto il comunicato ufficiale con cui Cubicle7 annuncia la cessata collaborazione con Sophisticated Games e le conseguenze che questo avrà sulle attuali linee di produzione della casa inglese.


Dal comunicato ufficiale (grassetto nostro):

Abbiamo alcune spiacevoli e inaspettate novità da condividere. Di recente sono sorte alcune divergenze contrattuali che ci è stato impossibile risolvere, e di conseguenza abbiamo deciso di porre fine alla nostra collaborazione con Sophisticated Games. Non è senza rammarico che abbiamo dovuto prendere questa decisione che sarà molto difficile da rivedere.
Questo vuol dire che smetteremo di pubblicare The One ring (l’unico anello) e Adventures in middle-earth™ (Avventure nella terra di mezzo) a partire dalla prima metà del 2020. Sfortunatamente questo non ci dà tempo a sufficienza per poter rilasciare la tanto attesa seconda edizione di The One Ring – The Lord of the Rings Roleplaying Game.

Come molti di voi sapranno la prima edizione conta ormai ben otto anni sulle spalle, e avevamo grandi speranze di poter supportare questa nuova edizione con una linea completa di prodotti.prendere questa decisione è stato ancora più duro considerando il duro lavoro compiuto dal nostro team e la notevole quantità di titoli già annunciati e d editati, molti dei quali prossimi ad essere completati. Ma nonostante fossimo così vicini al traguardo, da giocatori quali siamo abbiamo ritenuto che non sarebbe stato corretto nei riguardi del gioco, e di voi giocatori, rilasciare una nuova edizione che non avremmo poi potuto supportare adeguatamente.
Apprezziamo la vostra passione, specialmente quella di coloro che ci hanno seguiti fin dalla prima edizione o di chi aveva già pre-ordinato la nuova. Grazie peri il supporto che ci avete dato in tutti questi anni.

Va da sé che una notizia di tale portata non poteva non avere ripercussioni immediate anche nel nostro paese. A tal riguardo Need Games, azienda licenziataria in Italia per Avventure nella Terra di Mezzo ha immediatamente rilasciato un comunicato ufficiale per rassicurare gli amanti del gioco di ruolo ambientato nelle terre di Tolkien. Ecco quanto notificato (grassetto sempre nostro):

Ciao a tutti,
scriviamo questo post perché vogliamo darvi delucidazioni e buone notizie in merito al Comunicato Stampa di Cubicle 7 di oggi, 27 Novembre 2019 .
Siamo lieti di informarvi che tutti i prodotti di ATM usciti in inglese fino ad oggi, ed inediti in Italia, ovvero GUIDA REGIONALE: GRAN BURRONE, AVVENTURE NELL’ERIADOR, GUIDA REGIONALE: TERRA DI BREA, GUIDA REGIONALE: LA MONTAGNA SOLITARIA, AVVENTURE A EREBOR vedranno la luce in Italiano regolarmente nei prossimi mesi.
Per ciò che riguarda le successive uscite originali in inglese aspettiamo anche noi notizie più aggiornate, così da potervi dare delle informazioni concrete.
Detto ciò noi faremo di tutto per farvi ruolare duro ad Arda ancora per molto tempo e in tanti modi.
Grazie a tutti.

Insomma, nonostante le brutte notizia sembra che il sole possa ancora splendere sulle lande create dall’immaginazione del professore inglese.
E a proposito di buone notizie, o almeno del tentativo di cercare del buono in una situazione come questa: a conferma della serietà di Cubicle7, l’azienda ha annunciato di aver già dato il via alle procedure di rimborso per coloro che avessero già pre-ordinato direttamente dal loro sito la seconda edizione di The One Ring – The Lord of the Rings Roleplaying Game o la Rohan Region Guide. Se siete tra loro dovreste aver ricevuto una mail con tutti i dettagli del caso.

Guardando alla metà piena del bicchiere non possiamo invece che essere contenti dalla conferma, non necessari ma gradita, da parte dell’editore inglese che invece gli altri progetti in corso stanno andando avanti a pieno ritmo; stiamo parlando di Warhammer Fantasy Roleplay (di recente arrivato anche in Italia con la 4° edizione), Warhammer Age of Sigmar: Soulbound, Warhammer 40,000: Wrath & Glory, Lupo Solitario e Doctor Who. Al riguardo il comunicato si limita a dire che ci sono grandi progetti in attesa di essere rivelati nel corso del 2020. Che dire: possiamo solo sperare che il prossimo comunicato della Cubicle7 ci dica su cosa potremo mettere le mani nel corso del prossimo anno!

Se ancora non conoscete l’adattamento del mondo di Tolkien all’ultima edizione di D&D , ecco per voi tutto il materiale edito in lingua italiana ad oggi