Eventi

Dove vedere Milan – Venezia in TV e streaming

Il primo turno infrasettimanale di Serie A TIM, oltre a Fiorentina – Inter, vedrà protagonisti anche il Milan e il Venezia. La partita si giocherà mercoledì 22 settembre 2021 a San Siro, a Milano, alle ore 20:45.

Da una parte ci sarà il Milan di Stefano Pioli che è alla ricerca del primato in campionato dopo l’inizio spumeggiante bloccato solo da un pareggio contro la Juventus. Per il Venezia, invece, il campionato non è iniziato benissimo: una sola vittoria e tre sconfitte su quattro partite giocate e il diciassettesimo posto in campionato. Nonostante questo, la squadra di Paolo Zanetti farà di tutto per portare a casa qualche punto utile. Dopotutto l’ultimo match tra le due squadre è datato addirittura 14 ottobre 2001 e all’epoca finì 1 a 1 con gol del mitico Shevchenko e l’indimenticabile Maniero.

Dove vedere la partita?

Milan – Venezia di mercoledì 22 settembre 2021 alle ore 20:45 sarà trasmessa in co-esclusiva sia su DAZN che su Sky. Nel primo caso gli abbonati potranno assistere al match scaricando l’app su una moderna Smart tv, su console come Xbox o PlayStation, su dispositivi come Amazon Fire Stick o Google Chromecast, su tablet, su smartphone e su PC e laptop.

Nel secondo caso il match sarà trasmesso sui canali Sky Sport Uno, Sky Sport Calcio e sul numero 251 del satellite. Qualora si avesse l’abbonamento a Sky e si volesse sfruttare lo streaming anche fuori casa si potrebbe sfruttare l’applicazione SkyGo o si potrebbe stipulare un abbonamento a NOW. Su DAZN la telecronaca sarà affidata a Riccardo Mancini insieme al commento tecnico di Dario Marcolin. Non ancora annunciati, invece, il telecronista e la seconda voce che commenteranno la partita su Sky.

Probabili formazioni

Per quanto riguarda, invece, le formazioni quella del Milan potrebbe essere un 4-2-3-1 con Kalulu titolare sulla fascia qualora Calabria non dovesse riuscire a recuperare il problema muscolare. Anche Kjaer è in dubbio dopo l’infortunio contro la Juventus, quindi Tomori potrebbe fare coppia con Romagnoli. In mediana dovrebbero essere confermati Tonali e Kessié mentre in attacco, dove sono presenti altri problemi infortuni, dovrebbe esserci Rebic.

Per il Venezia, invece, Zanetti potrebbe optare per un 4-3-3 con Molinaro, Mazzocchi, Caldara e Ceccaroni in difesa, Vacca, Crnigoj e il giovanissimo Busio al centrocampo e Henry, Johnsen e Aramu al posto di Okereke in attacco.

  • Milan (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Florenzi, Brahim Diaz, Leao; Rebic.
  • Venezia (4-3-3): Maenpaa; Mazzocchi, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Vacca, Busio; Aramu, Henry, Johnsen.

Per poter seguire gli eventi disponibili su DAZN è necessario sottoscrivere un abbonamento. Nel sito ufficiale trovate tutte le informazioni necessarie! Invece non fatevi scappare l’occasione di attivare NOW Smart Stick e NOW ad un prezzo eccezionale. Per accedere all’offerta esclusiva, ecco a voi il sito ufficiale di NOW.