Cinema e Serie TV

Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà l’addio alla serie di James Gunn

I Guardiani della Galassia sono sicuramente tra gli eroi appartenenti al Marvel Cinematic Universe più amati di tutti i tempi. Star-Lord, Drax e soci sono infatti pronti a lanciarsi nella loro terza ed emozionante avventura, in uscita nel corso del 2023. Ora, il regista James Gunn ha dichiarato che l’attesissimo Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà il suo ultimo film della serie.

James Gunn

Il franchise ha preso il via con il Vol. 1, uscito nel 2014 e diretto sempre da Gunn. Gli eroi dello spazio sono poi tornati nel sequel ufficiale apparso nelle sale nel 2017, per poi tornare nei vari film dedicati ai Vendicatori, incluso ovviamente anche l’epico atto finale di Avengers: Endgame, diretto dai fratelli Russo nel 2019. Ora, in risposta ad alcuni fan su Instagram (qui la notizia originale), Gunn ha confermato che il prossimo Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà il suo ultimo film del franchise: il cineasta ha infatti dichiarato nel corso del botta e risposta coi fan che il terzo capitolo porterà a conclusione la storia iniziata con il primo volume, rappresentando di fatto la chiusura ideale del cerchio, aggiungendo però che nulla esclude che un giorno la serie possa essere ripescata dal mazzo, magari in mano a un nuovo regista. Sicuramente, però, Vol. 3 sarà l’ultimo atto sia per lui in cabina di regia che per il cast di attori che hanno preso parte alla trilogia, inclusi quindi Chris Pratt, Dave Bautista e Bradley Cooper.

Guardiani della Galassia Vol. 3, decimo film della Fase 4 del MCU, vedrà la luce nelle sale americane a partire dal 5 maggio 2023. Gunn si occuperà anche di dirigere The Suicide Squad – Missione Suicida, il nuovo film con Harley Quinn & Co. per Warner Bros. e DC, oltre ad avere programma anche l’originale The Guardians of the Galaxy Holiday Special, lo “speciale di Natale” ambientato a cavallo tra il Vol. 2 e il Vol. 3 della serie regolare, il quale sarà presentato in anteprima su Disney + nel corso 2022. Infine, sempre al soldo di Marvel, Gunn si occuperà anche di portare sul piccolo schermo la serie spin-off I Am Groot, diretta ovviamente al catalogo Disney+.