Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

I Cavalieri dello Zodiaco: svelati trama, sigle e doppiatori giapponesi del remake Netflix

Il remake dei Cavalieri dello Zodiaco di Netflix svela trama, doppiatori giapponesi e cantanti delle sigle di apertura e chiusura.

Carrellata di novità per Knights of the Zodiac: Saint Seiya, remake targato Netflix dei Cavalieri dello Zodiaco, anime tratto dall’omonimo manga scritto e disegnato da Masami Kurumada, che a breve entrerà nel vivo della celebrazione dell’anniversario dei suoi 35 anni.

Saint Seiya Cavalieri dello Zodiaco Netflix

Sono infatti state rese note la trama, il cast di doppiatori giapponesi e gli artisti che eseguiranno la sigla d’apertura e di chiusura della serie in CGI prodotta da Toei Animation: Knights of the Zodiac: Saint Seiya racconta ai giorni nostri le avventure di coloro chiamati “Cavalieri”, protettori designati della reincarnazione della dea greca Athena. Ogni cavaliere indossa una potente armatura basata sulla costellazione zodiacale prescelta e viene chiamato Cavaliere dello Zodiaco. Presto dalle ceneri sorgerà una squadra di potenti eroi destinata al supporto di Athena nella sua battaglia contro i potenti dei dell’Olimpo destinati ad annientare l’umanità.”

La prima stagione composta da dodici episodi racconterà gli eventi dalla saga del Torneo della Guerra Galattica fino all’arco narrativo dei Cavalieri d’Argento.

Saint Seiya Cavalieri dello Zodiaco Netflix

Ecco invece la lista dei doppiatori dei personaggi principali: Masakazu Morita (Seiya di Pegasus), Takahiro Sakurai (Shiryu del Dragone), Hiroaki Miura (Hyoga del Cigno), Satomi Sato (Shun di Andromeda), Katsuyoshi Konishi (Ikki di Phoenix) e Fumiko Orikasa (Saori Kido/Athena). Ad occuparsi delle sigle sarà la band inglese dei The Struts, che si esibiranno dapprima con la sigla d’apertura “PEGASUS SEIYA”, cover di “Pegasus Fantasy” leggendaria opening giapponese eseguita nella serie originale dai Make-Up, e successivamente con “SOMEBODY NEW”, sigla di chiusura della prima stagione.

Nonostante la serie animata sia prodotta interamente in Giappone, la particolarità di questo remake è insita nella sua sceneggiatura, che sarà invece totalmente rielaborata da showrunner americani ad oggi adoperati principalmente su serie TV live action, quali Benjamin Townsend, Thomas F. Zahler, Shannon Eric Denton, Travis Donnelly, Joelle Sellner, Thomas Pugsley, Shane Siders, Patrick Rieger e Saundra Hall. Alla regia Yoshiharu Ashino, mentre i character design saranno curati da Terumi Nishii e Takashi Okazaki, che promettono di “elaborare il giusto mix di tradizionale e moderno” con le nuove versioni dei Saint di Athena.

Nessuna novità invece per quanto riguarda l’edizione italiana, attesa su Netflix per il 19 luglio.

In attesa del remake puoi recuperare la serie classica dei Cavalieri dello Zodiaco su Amazon!