Cinema e Serie TV

Il pianeta delle scimmie: il reboot vedrà la collaborazione dello scenografo di Maze Runner e L’Incredibile Hulk

Lo scenografo de L’Incredibile Hulk e la saga di Maze Runner, Daniel Dorrance, collaborerà con il regista Wes Ball per produrre il nuovo capitolo de Il pianeta delle scimmie finanziato da 20th Century Studios. A rivelarlo è, in esclusiva, Discussing Film il quale descrive il film come un reboot voluto dalla Disney successivamente all’acquisizione della 20th Century Fox.

Le riprese del reboot dovrebbero iniziare nei prossimi mesi e l’uscita sarebbe attesa nel 2022. Lo scenografo Dorrance ha lavorato insieme al regista Ball per realizzare Maze Runner – La Fuga e Maze Runner – La Rivelazione, ma era già stato chiamato per lavorare su Mouse Guard, adattamento affidato allo stesso Ball e poi cancellato dalla Disney durante l’acquisizione e la riorganizzazione dei titoli Fox.

Stando sempre al report pubblicato da Discussing Film, il nuovo progetto non sarà collegato in alcun modo alla recente saga di successo uscita tra il 2011 e il 2017, ma sarà una sorta di rifacimento del film originale del 1986 basato sul romanzo scritto da Pierre Boulle. Visto, però, il successo della suddetta saga cinematografica, la Disney ha indicato il franchise come un’assoluta priorità insieme ad Avatar per quanto riguarda il marchio 20th Century Studios.

Non avete mai visto l’ultima trilogia de Il pianeta delle scimmie? Ecco a voi il cofanetto completo in versione Blu-Ray in vendita su Amazon.