Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Kit Harington non vuole più essere Jon Snow

In un'intervista rilasciata ad Harper Bazaar Kit Harington racconta della sua esperienza come Jon Snow e di come vorrebbe proseguire la sua carriera dopo Game of Thrones.

Kit Harington dice basta al personaggio di Jon Snow! Con l’approssimarsi del finale dell’ottava e conclusiva stagione di Game of Thrones su internet e i vari media si susseguono senza sosta interviste e articoli sul futuro di attori, autori e delle varie maestranze che hanno lavorato e che hanno fatto parte della serie.

Tra le varie interviste fatte ai protagonisti della serie hanno spiccato le dichiarazioni di Kit Harington, che dopo aver smesso i panni di Jon Snow, guarda al futuro. L’intervista integrale è stata realizzata dalla rivista Harper Bazar.

photo credit Helen Sloan/HBO
Game of Thrones

Harington ha raccontato che per lui portare a termine la serie è stato come perdere uno strato della propria pelle e che in un certo senso si è rivelata una vera e propria “esperienza brutale”; ma dopo quasi dieci anni di impegno nei panni di Jon Snow ha trovato questo momento quasi una catarsi grazie alla quale potrà ora guardare al futuro in maniera concreta e reale.

Si è detto ansioso di avere altre esperienze attoriali magari verso ruoli più leggeri, preferibilmente comici, soprattutto dopo la sua ultima apparizione come ospite del Saturday Night Live.

Durante il celebre programma di intrattenimento comico Harington è apparso per la prima volta con un look diverso (capelli corti e volto rasato) da quello in cui il pubblico ara abituato.

Il cambio di look ha rappresentato il momento di crescita personale e chiusura con il personaggio che ha interpretato per quasi 10 anni.

Harington ormai 32enne ha espresso la volontà di affrontare questa nuova parte della sua vita e carriera con un aspetto diverso per marcare la separazione con un personaggio molto ingombrante come Jon.

Game of Thrones è stata una serie che ha dato molto ad Harington, sul set ha conosciuto la persona che poi è diventata sua moglie e mentre ha stretto un legame di amicizia molto forte con Emilia Clarke (che ha definito molto più cool di lui).

Jon Snow è stata una presenza impegnativa nella vita dell’attore, che ha richiesto molto impegno fisico da parte sua. Stagione dopo stagione il suo personaggio è cresciuto di intensità e le scene di battaglia che lo hanno visto coinvolto sono state sempre più complesse, articolate e faticose, non solo per lui e gli altri attori ma anche e soprattutto per le persone della troupe, che ha elogiato per l’impegno.

Game of Thrones Jon e Daenerys

Sulla chiusura della serie Harington definisce l’esperienza brutale, perché gli ultimi giorni di riprese sono stati animati da una continua corsa, in cui tutti erano concentrati nel portare a termine le riprese e che una volta terminate non ci sono state grandi fanfare di celebrazioni.

Di Jon avrebbe voluto comunque conservare per se il costume e la spada, ma la produzione non glielo ha permesso, tuttavia è riuscito a sottrarre un paio dei suoi guanti di scena, con la speranza, prima o poi, di poter comprare l’intero costume.

Siete appassionati dei costumi e dei prop di Game of Thrones? ecco qui per voi la replica di Lungo Artiglio.