Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

L’Isola di Fuoco torna nei negozi grazie ad Asmodee

Asmodee Italia annuncia la localizzazione de L'Isola di Fuoco, la riedizione del celeberrimo gioco da tavolo degli anni Ottanta.

È di queste ore l’annuncio da parte di Asmodee Italia della localizzazione e distribuzione sul mercato italiano della nuova edizione de L’Isola di Fuoco, il celeberrimo gioco da tavolo che ha “segnato la storia” del mondo dei boardgame.

L'isola di fuoco

Pubblicato in Italia per la prima volta nel 1986 da MB Giochi, L’Isola di Fuoco, sebbene non abbia mai abbandonato i cuori di collezionisti e appassionati, è tornata alla ribalta grazie a una campagna Kickstarter a opera di Restoration Games che circa un anno fa ha riscosso un incredibile successo ed ha introdotto svecchiamenti e modifiche al regolamento oltre ad aggiungere anche alcune espansioni al prodotto classico.

Ne L’Isola di Fuoco, da due a quattro giocatori si sfideranno sia nel scattare le migliori foto panoramiche di una isola tropicale sia nel tentativo di accaparrarsi il maggior numero di tesori disseminati sulla sua superficie tra cui il “Cuore di Vul-Kar” il più prezioso fra gli artefatti. Ovviamente, le palle di fuoco sparate dal vulcano e le carte giocate dai partecipanti andranno a ostacolare queste operazioni, suscitando risate e divertimento.

L'isola di fuoco

Quella della nuova edizione de L’Isola di Fuoco è stata un’operazione nostalgia portata avanti con grande maestria e che ha suscitato l’entusiasmo di una grandissima fetta di giocatori, soprattutto di quelli che lo possedevano (o avrebbero voluto averlo) negli anni Ottanta.

Tuttavia, una volta giunta nelle mani di chi ha sottoscritto la campagna Kickstarter, L’Isola di Fuoco ha suscitato alcune perplessità legate principalmente alla qualità dei materiali sia delle plance di gioco sia della confezione; elementi che si sono rivelati un decisamente “economici”. Speriamo dunque che la versione italiana di Asmodee possa sistemare questi dettagli.

Non si ancora alcuna indiscrezione sulla probabile data di uscita, ma i lavori di localizzazione sono già iniziati.