Cinema e Serie TV

Mission Impossible 7: il video dello spettacolare stunt in Norvegia

La produzione di Mission Impossible 7 ha riaperto i lavori in Norvegia, dopo lo stop imposto dal Covid-19 e Tom Cruise non ha perso tempo, buttandosi a capofitto sul lavoro. Letteralmente.
Un’immagine ed un video di una scena d’azione filmata in Norvegia sono stati pubblicati in rete, con il regista Christopher McQuarrie in testa, tramite il suo account Instagram:

Mission Impossible 7

Nella foto si vede uno stupendo paesaggio con montagne innevate ed una rampa che si apre su un precipizio. Unico commento alla foto “#MI7 Day 1”.
VG TV, un emittente norvegese ha pubblicato sul suo sito un video in cui si vede Tom Cruise lanciarsi dalla rampa con una motocicletta, per poi aprire il paracadute e atterrare in sicurezza.

Dalle foto in cui lo si vede sorridente che saluta i fan accorsi sul posto, sembra solo un giorno come un altro in ufficio per Cruise. Degno di nota è il fatto che l’attore ha ripetuto la scena per ben tre volte, a conferma della sua fama che lo vede in prima linea in tutte le scene d’azione.

Mission Impossible 7

La scena in questione avrebbe dovuto essere filmata in un aeroporto della Royal Air Force in Inghilterra, ma il set è al momento chiuso per un’investigazione da parte dell’Oxfordshire Fire Services. Quella che avrebbe dovuto essere una delle scene d’azione più costose mai filmate nel Regno Unito, sarebbe potuta diventare una trappola mortale per Cruise e le controfigure. L’idea era di far lanciare dalla rampa uno stuntman con la moto, per farlo poi atterrare su un enorme cuscino riempito di cartone, mentre la moto proseguendo la caduta, avrebbe dovuto schiantarsi in una zona sicura. Purtroppo, la moto è atterrata sui cuscini, i quali hanno preso fuoco generando una quantità di fumo che ha costretto la base aerea a sospendere tutte le operazioni. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma la produzione di Mission Impossible 7 ha visto buttare al vento sei settimane di preparativi e ha dovuto trovare un nuovo set per girare la scena.

Tom Cruise stesso, per evitare ulteriori ritardi alla tabella di marcia di Mission Impossible 7 ha speso mezzo milione di sterline per noleggiare ben due navi da crociera che serviranno da alloggio per la troupe e gli attori per tutta la durata delle riprese in Norvegia. In totale si parla di più di quattrocento persone, tra staff locale ed internazionale, ospiti a bordo delle navi MS Fridtjof Nansen e MS Vesteralen dell’armatore norvegerse Hurtigruten.

Paramount Pictures ha stabilito le date per il debutto al cinema dei due prossimi capitoli di Mission Impossible, Al netto degli incidenti di percorso, rispettivamente per il 23 luglio 2021 ed il 5 agosto 2022.

In attesa dei nuovi film della serie Mission Impossible non perdete l’Extreme Trilogy in blue-ray su Amazon a questo link.