Gadget

Muflin: al CES 2021 arriva il pet-robot con intelligenza artificiale

Il CES 2021 ha avuto inizio ed è facile notarlo perché, oltre ai grandi annunci tecnologici, non mancano alcune novità carine, coccolose e a tratti inquietanti. Quest’anno, infatti, il premio come innovazione più strana dell’evento, rigorosamente virtuale a causa delle restrizioni per il COVID-19, va a Moflin, un robot domestico dotato di intelligenza artificiale che assomiglia ad un incrocio tra un animale domestico e un oggetto per raccogliere la polvere. 

Muflin

Moflin è dotato di capacità emotive e di apprendimento e ha già ricevuto oltre 600 mila dollari di fondi su Kickstarter dai sostenitori del progetto. Secondo Vanguard Industries, il fantasioso creatore di Moflin, la grande “tavolozza” emotiva della creatura digitale si evolve come quella di un animale vero.

Moflin

Più specificamente, ha la capacità di spostarsi tra una serie di stati come eccitato, calmo e normale con tutta la serie di scala di grigi presenti nell’intermezzo tra uno stato e l’altro. La creatura sembra anche essere così tanto intelligente da capire quando persone diverse interagiscono con lei e rispondere distintamente con una gamma di suoni e movimenti.

Muflin

Moflin è un animale domestico moderno destinato al futuro e come tale cambia anche il suo sistema di ricarica che non è più come quello di un comune robot aspirapolvere. Il dispositivo, infatti, viene fornito con un “nido” di ricarica wireless a forma di uovo e si contorce e mormora mentre riposa e si rivitalizza. C’è un microfono montato sulla base di ricarica in modo che possa sentire e rispondere a vari stimoli vocali, insieme al Bluetooth per la comunicazione con l’applicazione proprietaria ancora in fase di sviluppo.

La pelliccia rimovibile, disponibile nei colori marrone e argento, è totalmente lavabile e le batterie sono sostituibili. Insomma, l’aspetto è quello di un animale domestico imprecisato, ma le funzioni sono quasi le stesse. Il prezzo è di circa 400 dollari e la consegna è stimata intorno all’estate di quest’anno.

Vorreste saperne di più sulle intelligenze artificiali? Ecco a voi un libro che potrebbe essere molto utile al vostro apprendimento.