Cinema e Serie TV

Rambo 6: Sylvester Stallone provoca i fan su Instagram

Lo scorso autunno abbiamo potuto ammirare Sylvester Stallone sul grande schermo nel ruolo di Rambo, in quello che doveva essere l’ultimo film del franchise, Rambo: Last Blood. Eppure potremmo non aver ancora visto l’ultimo atto dell’iconico John Rambo, per lo meno se ciò che lascia intendere l’ultimo post di Stallone si rivelasse vero. L’attore ha infatti recentemente esortato su Instagram i propri fan a scoprire l’extended cut di Rambo: Last Blood con una didascalia che insinua che il reduce più iconico della cinematografia potrebbe essere tornato in un fantomatico Rambo 6:

Rambo 6

Sicuramente per i fan più affezionati di Rambo la prospettiva di un sesto film è sicuramente emozionante, ma se Last Blood è stato ben accolto dal pubblico lo stesso non si può dire per la critica e lo stesso creatore di Rambo, David Morrell. Lo scrittore del romanzo First Blood (1972) infatti dopo l’uscita dell’ultimo film ha twittato quanto fosse imbarazzato dal fatto di poter essere associato a Last Blood, definendo la pellicola un “casino” e dichiarandosi concorde con l’opinione della critica. Morrell avrebbe anche affermato, in una mail inviata alla redazione di Neesweek come uscito dalla sala si sia sentito “degradato e deumanizzato” definendo il film senz’anima. (leggi l’articolo originale qui)

Nonostante le critiche Rambo: Last Blood ha comunque ottenuto contro ogni previsione un’edizione estesa, con ben 12 minuti aggiuntivi, disponibile su Amazon Prime Video, che includono una sequenza di apertura alternativa che chiarifica cosa sia successo nei dieci anni trascorsi tra gli eventi di Last Blood e il film del 2008. Il nuovo prologo di Last Blood vede Rambo alla ricerca di un trio di escursionisti dispersi durante una tempesta. La scena si sposta su Rambo, nel bosco e alla ricerca degli escursionisti: è qui che trova una ragazza morta annegata e poco distante gli altri due, che cercherà di salvare, ma uno di loro si rifiuterà di lasciare la moglie, la prima escursionista ritrovata.  Sorpreso dall’alluvione anche l’uomo muore. I due sopravvissuti  ritornano alla base e vedono il corpo del ragazzo mentre viene portato via da un’ambulanza in una sacca per cadaveri. Cercando di spiegare il proprio dolore alla sua confidente e governante, Maria, Rambo spiega che non è riuscito a salvare gli escursionisti, proprio come non ha potuto salvare i suoi compagni in Vietnam. Ciò scatena il disturbo da stress post traumatico che porterà agli eventi di Last Blood visti nelle sale.

Per quanto riguarda Rambo 6 non sono stati ancora fatti annunci ufficiali, anche se la possibilità rimane aperta, soprattutto perché lo stesso Stallone si è sempre speso a favore di Last Blood e del franchise in generale. Rambo: Last Blood è diretto da Adrian Grunberg, interpretato da Sylvester Stallone con co-protagonista Paz Vega, Yvette Monreal, Sergio Peris-Mencheta, Joaquín Cosio, Adriana Barraza, Louis Mandylor e Óscar Jaenada.

Puoi acquistare l’action figure di rambo da collezione prodotta da NECA a questo link