Tom's Hardware Italia
Giochi in scatola

Recensione: Go Nuts for Donuts, sfide a colpi di ciambella!


Go Nuts for Donuts
Autore
Zachary Eagle
Editore
Uplay Edizioni
N° Giocatori
2-6
Età consigliata
8+
Durata Media
20 minuti
Abbiamo provato Go Nuts for Donuts, il divertente gioco in scatola pubblicato in Italia da Uplay.it Edizioni.

Go Nuts for Donuts è un gioco di società ideato da Zachary Eagle e pubblicato nel 2017 dalla Daily Magic Games.
In questo gioco di carte dal ritmo serrato, i giocatori dovranno competere per accaparrarsi più ciambelle e dolcetti possibili, attraverso un attento bilanciamento di strategia, scelte oculate e un pizzico di fortuna ed ognuno di questi elementi ricoprirà un ruolo importante al fine di accumulare più punti e dolciumi degli altri.

Caratterizzato da un regolamento molto semplice da apprendere, Go Nuts for Donuts è un classico gioco in cui si devono collezionare più carte di una determinata categoria, ma a differenza di prodotti similari il gioco viene reso meno lineare perché a questa meccanica si aggiunge un elemento di suspence ulteriore: la scelta segreta delle ciambelle da usare da parte dei giocatori. Poiché le ciambelle contese da due o più giocatori vengono scartate dal gioco, sprecando i punti in palio, questa incognita fa in modo che i giocatori ragionino sul tipo di strategia da attuare e non si limitino semplicemente a raccogliere e giocare carte.

Nonostante la sua immediatezza il gioco quindi non è banale ma gode di una buona longevità. Occorre sicuramente qualche partita per metabolizzare a pieno, comprendere e padroneggiare le strategie che vi consentiranno di essere un vero “signore delle ciambelle”. Oltre alla buona giocabilità, Go Nuts for Donuts, si fa notare per il design delle carte divertente e “goloso”, grazie alla varietà dei dolcetti rappresentati e dallo stile colorato e originale con cui le varie ciambelle sono rappresentate.

Italians do it better

La prima cosa che salta all’occhio dell’edizione italiana di Go Nuts for Donuts, localizzata da Uplay.it Edizioni, è la sua confezione molto particolare. Il gioco è contenuto in una bella scatola in metallo smaltato, dagli angoli arrotondati ed aprendola troviamo i vari elementi del gioco alloggiati in compartimenti ricavati in un blister di plastica.
Nella scatola è inclusa anche una bustina contenente due esclusive carte promo utilizzabili in due giochi editi sempre da Uplay.it: “Sushi Go” e “Deserto Proibito“. Senza dubbio un omaggio particolare e molto gradito per chi gioca a questi due altri titoli.

La scatola di Go Nuts for Donuts contiene: 70 carte dolcetto, 42 carte selezione , 7 indicatori di riga, il manuale delle regole e una bustina di carte promo.

La guerra delle Ciambelle

Go Nuts for Donuts è un gioco per 2-6 giocatori ed ogni partita dura in media 20 minuti. Lo scopo del gioco è quello di avere il punteggio più alto di tutti, raccogliendo le varie ciambelle.

La prima cosa da fare è preparare il tavolo di gioco. In base al numero di partecipanti bisognerà creare il mazzo dolcetti e distribuire le carte selezione ad ogni giocatore.  Le carte risultano divise in quattro categorie e, a seconda dei numero di giocatori presenti, si dovrà preparare il relativo mazzo dei dolcetti. Questo significa che il gioco darà il meglio di se quando al tavolo saranno seduti molti giocatori, perché avendo più varietà di carte si ampliano le strategie, in particolar modo quando si presenta la possibilità di acquisire carte con valore negativo, che abbassano il punteggio finale, ma conferiscono un vantaggio immediato come ottenere più carte nella fase di pesca.
Il passo finale del setup sarà quello di posizionare gli indicatori numerici in mezzo al tavolo e prendere dal mazzo dolcetti tante carte quante sono quelle segnalate dagli indicatori stessi e mettendole sul tavolo. A questo punto la partita può cominciare.

In ogni round i giocatori dovranno scegliere la ciambella che desiderano catturare, utilizzando le carte selezione per indicarne il numero corrispondente. La carta selezione andrà quindi posizionata coperta davanti al giocatore. A questo punto tutti i partecipanti scopriranno contemporaneamente le loro carte selezione e, partendo dal numero più basso, si verificherà quali ciambelle sono state prese.

Se due o più giocatori sceglieranno lo stesso numero, nessuno riceverà il dolcetto. Chi invece sceglierà un numero che non è stato conteso, riceverà il dolcetto e lo posizionerà a fianco a lui a faccia in su.

Per iniziare un nuovo round si dovranno pescare nuove carte dal mazzo dolcetti e riempire tutti gli spazi vuoti. Il gioco proseguirà così fino ad esaurimento del mazzo dolcetti.
Terminato l’ultimo giro si procederà calcolando i punteggi ottenuti sommando il valore numerico indicato sulle carte che saranno state conquistato.

Non tutte le carte avranno la funzione di conferire punti al giocatore che le possiede. Alcune presentano infatti delle stelline e questo significa che invece di dare punti permettono di attivare l’abilità indicata sulla carta stessa. Altre carte presentano invece  punteggi che variano a seconda del numero e della tipologia di carte collezionate, in modo a volte non banale (ad esempio solo se le carte sono pari o se si hanno molte varietà di carte) permettendo di pianificare e provare a portare a termine strategie di gioco diverse in base alle prese che si realizzano durante il gioco.
Ovviamente a fine partita il giocatore che avrà realizzato  più punti risulterà quello vincitore.

Conclusioni

Abbiamo testato il gioco con persone di età molto diverse: la giocatrice più giovane aveva 6 anni, il più anziano è stato un over 60 che non aveva familiarità con i giochi di società.
Nonostante il gioco sia indicato dagli 8 anni in su, la nostra giovanissima giocatrice non ha avuto difficoltà, tuttavia il suo stile di gioco era dettato più dall’impulso di collezionare le carte dalle illustrazioni più carine, senza avere una vera e propria strategia.
In generale tutte le partite sono state molto divertenti e i giocatori si sono sentiti coinvolti. In nessuna abbiamo riscontrato problemi di comprensione delle regole e meccanismi di gioco e questo ci ha confermato che Go Nuts for Donuts è un gioco davvero adatto a tutti.

Oltre alla scatola base è in commercio l’espansione Diet Free Deck che vi permetterà di ampliare le potenzialità del gioco base con ulteriori 25 carte.

Go Nuts for Donuts

Go Nuts for Donuts è un gioco di società dal ritmo serrato, i giocatori competono per accaparrarsi più ciambelle e dolcetti attraverso un attento bilanciamento di strategia, scelte oculate e un pizzico di fortuna.



Verdetto

Go Nuts for Donuts è un gioco molto divertente, adatto a tutti, dal ritmo serrato e coinvolgente che sarà in grado di animare le vostre serate in famiglia o tra amici. Oltre ad una straordinaria giocabilità il gioco è arricchito da una grafica particolarmente golosa e da un packaging fuori dal comune.

Pro

- Facile da imparare, complesso da padroneggiare
- Gioco rapido e coinvolgente
- Adatto a tutte le età
- Grafica accattivante
- Scatola in metallo molto bella

Contro

- Da il meglio di se da 4 giocatori in su
- La fase finale dei conteggi risulta macchinosa