Tom's Hardware Italia
Giochi di ruolo

Root diventa un gioco di ruolo: arriva la campagna kickstarter

Root il gioco di ruolo, dopo il successo del gioco da tavolo omonimo arriva un gdr ambientato nel medesimo mondo e mosso dal sistema Powered by the Apocalypse

Magpie Games, compagnia di produzione americana già nota per prodotti come La moglie di Barbablù o Zombie World, ha recentemente lanciato una nuova campagna kickstarter per la produzione di Root il gioco di ruolo.

Root GDR Kickstarter

Root: il gioco di ruolo  permetterà di vestire i panni di creature della foresta – note al pubblico per il gioco da tavolo omonimo –  che lotteranno per i più diversi obiettivi: denaro, gloria, giustizia e libertà dal giogo dei potenti.

Dalla pagina della raccolta fondi:

In Root, assumerete il ruolo di girovaghi, emarginati dalla società civile delle foreste e costretti a vivere nelle terre di nessuno, nelle zone i remote dei boschi o al limitare estremo della società.
Sarete personaggi abili e competenti – requisiti necessari per poter sopravvivere nella foresta – senza alcun legame verso nessuna fazione. Potrete essere un Tasso paciere, al servizio di più gruppi nel tentativo di risolvere i conflitti e salvaguardare gli interessi di tutti. Oppure potrete essere un Gatto mascalzone, sempre pronti ad indossare una maschera prima di addentrarvi nelle tenebre per portare caos e devastazione. O potrete indossare i panni di un Lupo ranger, di casa nelle terre selvagge e nelle zone meno conosciute dei boschi.

Il gioco di ruolo sfrutterà il motore Powered by the Apocalypse e permetterà di creare e gestire storie e situazioni in maniera semplice ma articolata.
Ogni personaggio sarà caratterizzato da 5 statistiche che verranno utilizzate, nel corso del gioco, per risolvere i vari conflitti che si presenteranno: il sistema di risoluzione degli stessi sarà parte integrante del motore di gioco. Sarà infatti possibile avere successo senza conseguenze, fallire miseramente o raggiungere i propri obiettivi con qualche spiacevole conseguenza.
Anche l’ambientazione non mancherà di profondità: verrà ripreso il concetto di un  mondo in guerra che animava il gioco da tavola di Root e il tutto verrà allargato e maggiormente dettagliato.

Per il momento il gioco verrà commercializzato esclusivamente in lingua inglese: già da ora è possibile scaricare un quickstart gratuito dell’opera direttamente dalla pagina DriveThruRPG della compagnia.

La campagna di raccolta fondi, al momento in cui vi scriviamo, a raccolto oltre 22.000€ a fronte di un obiettivo iniziale di 9.000€ : è quindi stato raggiunto, e sbloccato, il primo dei due stretch goals previsti (due avventure complete in formato digitale).

Per chi volesse partecipare è possibile scegliere, oltre al sempre presente pledge a fondo perduto, tra cinque livelli di finanziamento che vanno da 20$ (sufficienti ad ottenere una copia digitale dei due manuali) fino a 150$ (per il pacchetto completo: due manuali in formato hardcover, con copertine Deluxe e raccoglitore, la sacca del vagabondo e tutto il materiale in formato digitale). È inoltre disponibile un pledge dedicato esclusivamente ai negozianti.

La campagna di finanziamento avrà termine il 20 Ottobre e la data di consegna prevista dichiarata è Settembre 2020.

Se volete esplorare a fondo l’universo di Root ecco per voi il gioco da tavola