Cinema e Serie TV

Son of Kong è il titolo del nuovo film del MonsterVerse?

Godzilla vs. Kong, lo scontro tra i due celebri mostri del grande schermo in arrivo il 6 maggio in Italia, sembra aver convinto Warner Bros. e Legendary Pictures a proseguire per questa strada, visti anche e soprattutto i risultati più che discreti al botteghino internazionale. Parliamo infatti di ben 406 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte dei “soli” 386 del precedente Godzilla II: King of the Monsters, uscito nel 2019. Ora, però, il MonsterVerse dovrebbe continuare con un progetto nuovo di zecca: Son of Kong.

Godzilla vs Kong

Stando a quanto riportato in anteprima da The Hollywood Reporter (qui la notizia originale), le due case di produzione starebbero pensando nuovamente ad Adam Wingard per la regia del prossimo film, sebbene l’accordo non è ancora giunto a una conclusione. Il cineasta avrebbe infatti diversi altri progetti in cantiere, visto che sarà presto impegnato nella realizzazione del sequel di Face/Off e del live-action basato sulla serie televisiva animata degli anni ’80 di culto nota come Thundercats.

Ma non solo: sempre stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter, la sceneggiatura della nuova pellicola dedicata al MonsterVerse non sarebbe ancora stata scritta. Vero anche che lo sceneggiatore americano Max Borenstein ha lavorato su tutti i film dedicati ai giganti usciti sino ad ora, ragion per cui l’ipotesi più plausibile è che possa essere di nuovo lui l’autore destinato a scrivere la storia di questo nuovo progetto.

Stando alle poche informazioni rilasciate, il progetto Son of Kong dovrebbe presentare al pubblico il figlio del gorilla gigante più famoso del mondo del cinema, ispirandosi in tutto e per tutto al film omonimo del 1933, sequel diretto del primissimo King Kong. L’universo cinematografico condiviso dei mostri ha preso ufficialmente il via nel 2014, con il primo Godzilla diretto da Gareth Edwards. Nel 2017 è invece stato il turno di Kong: Skull Island, diretto da Jordan Vogt-Roberts (qui in offerta speciale), mentre due anni dopo è stata la volta di Godzilla: King of the Monsters.