Cinema e Serie TV

Star Trek Picard: slitta la produzione della stagione 2

La produzione della seconda stagione di Star Trek Picard sarebbe dovuta iniziare l’1 Febbraio 2021, ma, a quanto pare, e’ slittata nuovamente, dopo un primo rinvio a causa dell’emergenza sanitaria.

E’ stata Jeri Ryan, l’attrice interprete di Sette di Nove, a parlare su twitter della questione, dichiarando, pero’, che si sarebbe tornati a lavorare “molto presto“.
La seconda stagione di Picard sara’ una delle tre serie di Star Trek in live-action che entreranno in produzione nel 2021 e a confermarlo e’ stato in un’intervista a SFX Magazine Alex Kurtzman, uno dei produttori:

“Le cose stanno ricominciando a girare per il verso giusto. Saremmo già entrati in produzione con Picard, ma non potevamo esserlo a causa del Covid-19. Questo ha spinto un po’ in la’ le nostre date per Discovery e Strange New Worlds, ma penso che stiamo pianificando di restare in pista per quelle. Quando gireranno, avremo innovato con un paio di serie e sapremo dove siamo. Oltre ad essere sicuramente piu’ avanti con l’intero processo.”

Star Trek Picard vede come protagonista il personaggio di Jean-Luc Picard (interpretato da Patrick Stewart), vent’anni dopo gli eventi narrati nel film Star Trek – La Nemesi. La serie, composta da dieci episodi, e’ stata girata nel 2019 e mandata in onda l’anno successivo, a partire dal 23 Gennaio in esclusiva su Prime Video; e’ stata annunciata anche la seconda stagione ancor prima della messa in onda e si vocifera gia’ di un ulteriore rinnovo per una terza.

Star Trek Picard riprende gli eventi narrati nel film Star Trek – La nemesi, che potete acquistare su Amazon ad un ottimo prezzo, semplicemente cliccando su questo link.
Il film, a sua volta, prosegue le vicende narrate nella serie Star Trek – The Next Generation, il cui cofanetto e’ sempre in vendita su Amazon ad un ottimo prezzo e lo potete acquistare semplicemente cliccando su questo link.