Libri e Fumetti

Stef e Phere a Lucca Changes: le meraviglie terrestri

Il primo giorno di Lucca Changes apre i battenti della fiera online con ospiti di grande rilievo, come Stef e Phere, Youtubers conosciuti ai più per i propri video di gaming, che si uniscono a questa edizione per parlare del loro nuovo libro.

Stef e Phere a Lucca Changes

La manifestazione, nata dall’indispensabile bisogno di cambiamento dovuto al particolare momento storico che, a causa della pandemia di Covid-19, sta investendo il mondo, si presenta sotto forma di una nuova edizione, che va a sostituire la classica Lucca Comics & Games, ed è fruibile gratuitamente online, su RaiPlay e sui canali Rai, grazie a uno speciale palinsesto dedicato. Durante il panel intitolato Stef & Phere presentano il loro nuovo libro alla scoperta delle meraviglie del Pianeta Terra i due Yotuber, che contano quasi due milioni e mezzo di iscritti al proprio canale YouTube Two Players One Console, hanno presentato quello che è, ormai, il loro quarto libro.

I Two Players One Console

Stefano Sergio Siddi e Veronica Palla, in arte Stef e Phere, sono due giovani Youtubers cagliaritani, che, il 1° Aprile 2016, hanno creato il canale Two Players One Console. In poco tempo il loro canale YouTube ha riscosso un grande successo ed è diventato uno dei canali dedicati al gaming più seguito d’Italia con circa 2,44 milioni di iscritti.

Stef e Phere a Lucca Changes

I due creator al momento hanno aperto altri due canali Youtube. Il primo, Stef&Phere, creato il 17 Settembre 2017, è incentrato su contenuti non inerenti al gaming, e conta più di un milione di iscritti. L’altro è TPOC Plays, aperto il 21 Novembre 2018, al momento con quasi 800.000 iscritti, che è indirizzato ad un pubblico di bambini e ragazzini più piccoli, sul quale vengono caricati video inerenti ai videogiochi Minecraft e Roblox. I Two Players One Console si sono distinti, negli ultimi anni, per aver portato sempre contenuti adatti a  tutte le età, senza linguaggio scurrile o scene esplicite, permettendogli di fidelizzare un pubblico molto giovane. Oltre ai canali Youtube Stef e Phere si sono dedicati alla scrittura e, dal 2018, hanno pubblicato ben tre libri con l’editore Magazzini Salani: i primi due volumi della trilogia di Timeport, libro per ragazzi che vede i protagonisti viaggiare nel tempo e nelle dimensioni parallele, e Il Libro delle Meraviglie perdute, da oggi disponibile nelle librerie e su Amazon.

Stef e Phere al Lucca Changes

Intervistati da Roberto Buonanno, i due Youtubers hanno parlato al pubblico di Lucca Changes, durante un panel in diretta streaming, del nuovo libro, pubblicato oggi, e dei progetti che hanno per il futuro. Durante il panel i Creators hanno raccontato di come, durante il primo lockdown, abbiano ideato Il Libro delle Meraviglie Perdute partendo dal finale, e dalla voglia di dare un messaggio positivo, di responsabilità e speranza alle nuove generazioni. L’obiettivo che si sarebbero posti con questo libro, pienamente raggiunto grazie alle illustrazioni di Candida Corsi, è quello di portare le persone a riscoprire le piccole cose, a guardare con una nuova prospettiva cose che generalmente diamo per scontate, come la bellezza della natura che ci circonda.

Stef e Phere a Lucca Changes

Il libro illustra diverse specie di animali e piante, per lo più in via d’estinzione. Stef e Phere hanno sottolineato come la scelta delle specie illustrate nel libro sia stata fatta approfondendo l’argomento con uno studioso, in modo da poter fornire ai propri lettori informazioni tecnicamente esatte, e confrontandosi con uno scrittore che li avrebbe aiutati a rendere il libro non solo educativo ma anche leggero e divertente. L’intenzione dei due Youtubers sarebbe quella di avvicinare i più giovani alla lettura, veicolando al contempo un messaggio importante come quello della crisi climatica e ambientale che li vedrà, in un prossimo futuro, direttamente coinvolti.

Stef e Phere a Lucca Changes

Stef e Phere hanno anche dimostrato di non voler solamente “predicare bene”. Grazie ai preordini del libro, infatti, i due Youtubers hanno creato, in collaborazione con Treedom, una foresta in Kenya, regalando assieme a Salani i primi 550 alberi. Gli alberi piantati finora a TPOC Forest, questo il nome della foresta creata dagli Youtubers, sarebbero più di 1000 e, trattandosi di alberi principalmente da frutto piantati da lavoratori indigeni, oltre ad aiutare l’ecologia aiuteranno anche l’economia locale.

Stef e Phere a Lucca Changes

Per quanto riguarda i propri progetti futuri Stef e Phere non si sono voluti sbilanciare troppo. Oltre ad annunciare che, nel 2021, pubblicheranno il terzo ed ultimo capitolo della saga di Timeport, hanno anticipato di stare già lavorando al loro quinto libro. Stef ha confessato, inoltre, che l’esperienza fatta con Timeport e Il libro delle meraviglie perdute, lo ha portato a riconsiderare i propri progetti di vita, portandolo ad aprirsi a nuove forme di creazione di contenuti. Lo Youtuber, infatti, finora aveva sempre affermato di volersi dedicare unicamente alla creazione di una Software House, con la quale creare videogiochi.

Stef e Phere a Lucca Changes

Sebbene i Two Players One Console non prevedano un firma copie nel loro futuro, né programmi televisivi, è probabile che i fan avranno presto nuovi contenuti entusiasmanti. Dagli ammiccamenti fatti da Phere, infatti, sembra che presto i Two Player One Console cambieranno il format dei propri video Youtube e che sia in arrivo un videogioco creato da loro. In attesa di vedere cosa questi due Creators hanno in serbo per il proprio pubblico, rimaniamo con l’importante messaggio che, attraverso il loro libro, hanno deciso di trasmettere al mondo: piccoli gesti possono fare la differenza. Per poter affrontare la crisi climatica è importante che più persone possibili diventino consapevoli della gravità della situazione. Utilizzando le parole di Stef: L’uomo riesce a reagire solo quando vede casa sua prendere fuoco, casa nostra (la terra) è a fuoco ma ancora non riusciamo a vederlo. L’importante è vivere l’emergenza senza pessimismo, ma con la voglia di fare la differenza.

Il Libro delle Meraviglie Perdute

Definito dai due Youtubers il lavoro più importante delle loro vite, Il libro delle meraviglie perdute narra la storia di due ragazzi che, in un futuro non troppo lontano, dove il passato è un mistero e la natura quasi solo un ricordo, trovano un vecchio libro datato 2020. Attraverso le pagine di questo volume, i due protagonisti scopriranno con stupore, e con loro il lettore, le meraviglie naturali del mondo che è stato e si renderanno conto di come l’uomo abbia rovinato il pianeta, distruggendo gli equilibri degli ecosistemi e creando un mondo freddo e grigio. Completata la lettura, i due ragazzini non si rassegneranno alla rovina del pianeta e cercheranno di trasmettere la loro testimonianza nel passato, così che l’umanità possa cambiare rotta prima che sia troppo tardi. Lo stesso libro che i protagonisti hanno sfogliato arriverà, quindi, fra le mani del lettore, completo però del loro avvertimento sul futuro assai triste che rischia di avverarsi.

Il libro delle meraviglie perdute è composto da 176 pagine e una copertina cartonata. Il volume è disponibile dal 29 Ottobre, in libreria e sullo shop online di Salani, ha un prezzo di 16,90 euro. Il progetto è completamente eco-sostenibile, dato che per le pagine dei libri è stato utilizzato materiale riciclato o legno controllato. Con la prevendita del libro i Two Players One Console hanno anche incluso una sorpresa, svelata ai fan oggi durante l’intervista fatta per Lucca Changes: un segnalibro, illustrato da Candida Corsi, con stampati i loro autografi ed un QR code che permetterà ai fan di visitare virtualmente TPOC Forest, attualmente composta da alberi di Tefrosia, da cui è possibile creare creme e cosmetici, e di Moringa, detto anche albero del rafano, spesso utilizzato per preparazioni farmaceutiche.

 

Sete alla ricerca delle novità in uscita proprio durante la manifestazione Lucca Changes? Sullo store dedicato di Amazon potete trovare tutto disponibile per la spedizione a portata di un click!