Libri e Fumetti

Superman: Jon Kent, il figlio di Clark, sarà bisessuale

Jon Kent, il nuovo Superman del DC Universe e figlio di Clark Kent, sarà presentato come un personaggio bisessuale nel prossimo volume Superman: Son of Kal-El #5 di novembre, dello scrittore Tom Taylor, dell’artista John Timms, del colorista Gabe Eltaeb e del letterista Dave Sharpe.

Superman

Le dichiarazioni degli addetti ai lavori

Taylor, in una dichiarazione alla DC Comics, ha dichiarato:

“Ho sempre detto che tutti hanno bisogno di eroi e tutti meritano di vedere se stessi nei loro eroi e sono molto grato che DC e Warner Bros. condividano questa idea. Il simbolo di Superman è sempre stato sinonimo di speranza, verità e giustizia. Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi più persone possono vedersi nel supereroe più potente dei fumetti”.

Lo scrittore ha anche condiviso la notizia su Twitter in occasione del Coming Out Day:

https://twitter.com/TomTaylorMade/status/1447565280423469058

Jim Lee, DC Publisher e Chief Creative Officer, ha affermato:

“Non potremmo essere più orgogliosi di raccontare questa importante storia di Tom Taylor e John Timms. Parliamo molto del potere del DC Multiverse nella nostra narrazione e questo è un altro incredibile esempio. Possiamo avere Jon Kent che esplora la sua identità nei fumetti così come Jon Kent che impara i segreti della sua famiglia in TV su Superman & Lois. Convivono nei loro mondi e tempi, e i nostri fan possono godersi entrambi contemporaneamente”.

Ricordiamo che Jon Kent è stato creato da Dan Jurgens e ha debuttato in Convergence #2 (che potete recuperare su Amazon) del 2015. Il personaggio è il figlio di Clark Kent e Lois Lane, e nell’era DC Rinascita ha assunto il ruolo di Superboy. Diversi anni dopo, è invecchiato e migliorato tecnicamente divenendo uno dei membri di spicco della Legione dei Super-Eroi, e ad aprile di quest’anno è stato annunciato che avrebbe assunto il ruolo di Superman con Superman: Son of Kal-El (anch’esso recuperabile su Amazon).