Libri e Fumetti

Sword Art Online: Project Alicization, si conclude il manga

Sword Art Online: Project Alicization, adattamento manga della serie light novel scritta da Reki Kawahara, grazie a Koutarou Yamada, già responsabile dell’adattamento manga di Sword Art Online: Phantom Bullet, si avvicina alla sua conclusione prevista per l’11 giugno. A dare l’annuncio il sito web Dengeki PlayStation Comic su cui è pubblicato.

Sword Art Online: Project Alicization in Italia

Il manga di Sword Art Online: Project Alicization è stato serializzato sulla rivista Dengeki G’s Magazine dal numero di agosto 2013 al numero di maggio 2014, per poi essere trasferito sul Dengeki G’s Comic a partire dal numero di giugno 2014. La storia segue le avventure di Kirito nei primi piani di Aincrad.

L’edizione italiana della serie del manga è curata da J-POP, per un totale di quattro volumi pubblicati.

Sword Art Online: Project Alicization

Kirito viene assunto da una potente azienda per aiutare a sviluppare intelligenze artificiali. Il suo compito sarà immergersi, senza memoria, in un mondo virtuale popolato da AI per capire come funziona la loro mente. In questo luogo dove il tempo è relativo, lo aspettano anni di avventure!

Sword Art Online: Project Alicization fa parte dell’arco narrativo di Sword Art Online: Alicization, la cui light novel è in corso di pubblicazione sempre per J-POP:

Sword Art Online: Alicization

«Dove… mi trovo?»
Una volta risvegliatosi, Kirito vede intorno a sé una foresta di alberi giganteschi…
Che sia finito in un mondo virtuale fantasy?
Girovagando alla ricerca di qualche indizio, incontra un ragazzo. «Il mio nome è Eugeo. Molto piacere, Kirito.»
Il ragazzo, che è un abitante di quel mondo, ovvero un npc è in possesso di una grande varietà di emozioni, identiche a quelle umane.
Man mano che la loro amicizia si fa più profonda, nella mente di Kirito riaffiorano ricordi del passato, risalenti a quando era bambino e andava in giro per la campagna insieme a Eugeo e con loro c’era un’altra persona: una ragazza dai lunghi capelli dorati. Il suo nome era Alice.
Quel nome doveva essere importante e non avrebbe dovuto dimenticarsene…

Sword Art Online: il franchise

Sword Art Online nasce come serie di light novel scritta da Reki Kawahara e illustrata da abec, pubblicata da ASCII Media Works sotto l’etichetta Dengeki Bunko dal 10 aprile 2009. Dall’opera sono stati tratti i manga pubblicati da Kadokawa, due serie di light novel spin-off, un film e numerosi videogiochi. L’edizione italiana della serie di light novel principale e dei manga è curata dalla J-POP sotto l’etichetta  Edizioni BD.

La prima stagione anime di Sword Art Online è stata annunciata in Giappone nel 2011. Gli episodi sono stati trasmessi in streaming da Crunchyroll. In Italia l’anime è stato concesso in licenza alla Dynit, che ha pubblicato gli episodi, sottotitolati in italiano, a partire dal 15 aprile 2013.

Sword Art Online

La seconda stagione, che copre gli archi Phantom Bullet, Calibur e Mother’s Rosario, ha debuttato in Giappone il 5 luglio 2014. In Italia i diritti sono stati poi acquisiti da Dynit, che ha distribuito l’intera serie doppiata in italiano il 1º gennaio 2017 su Netflix. La terza stagione Sword Art Online: Alicization, che copre l’intero arco narrativo Alicization della serie originale di romanzi è stata divisa in due parti.

La prima, Alicization, è andata in onda tra ottobre 2018 e marzo 2019; la seconda, Alicization – War of Underworld, è stata trasmessa in due parti: la prima da ottobre a dicembre 2019, la seconda da luglio a settembre 2020. In Italia la serie è stata distribuita da Dynit in simulcast sulla piattaforma VVVVID con sottotitoli in Italiano, per poi pubblicarla doppiata in italiano in due box DVD e Blu-ray Disc da 12 episodi ciascuno nel 2019

Dalla serie è stato tratto anche un film d’animazione intitolato Sword Art Online – The Movie: Ordinal Scale, distribuito delle sale italiane doppiato in italiano da Dynit insieme a Nexo Digital tra il 13 e 14 giugno 2017.

Entrate anche voi nel mondo di Sword Art Online recuperando il primo volume della light novel su Amazon