Cinema e Serie TV

The Big Bang Theory: Jim Parsons sulla fine della serie

Lo scorso anno, dopo 12 stagione, The Big Bang Theory ha concluso la sua corsa. La popolarissima sit-com ha contribuito a sdoganare – seppur in maniera non sempre brillante e con qualche evidente difficoltà soprattutto nelle ultime stagioni – la figura degli appassionati di cultura pop merito anche di Sheldon Cooper interpretato da Jim Parsons che è recentemente tornato a parlare della fine della serie e della sua volontà di abbandonarla.

Intervenuto al David Tennant Does A Podcast With…, l’attore è ritornato sulle motivazioni che all’epoca non lo spinsero a ritornare nel ruolo di Sheldon per una tredicesima stagione.

Sheldon

Escludendo un discorso monetario – l’attore insieme agli altri protagonisti di The Big Bang Theory erano diventati i più pagati del panorama televisivo – ha additato un infortunio e la morte di uno dei suoi cani fra i fattori della sua decisione.

Ecco cosa ha detto:

Ero davvero sconvolto, più di ogni altra cosa perché uno dei nostri cani era vicino alla morte in quel momento. Come puoi vedere, mi ha davvero sconvolto. Lo fa ancora. Ero così abbattuto.

Poi sono sceso dal palco [di The Boys in the Band] e sono scivolato e mi sono rotto un piede. È stato un momento spaventoso per i seguenti due giorni perché mi sentivo come se fossi al limitare di una scogliera… Stavo barcollando e ho visto qualcosa di veramente oscuro fra questo e la morte del cane. La conclusione è che è stata un’estate davvero intensa. Il cane è morto, aveva 14 anni, e io e Todd eravamo stati insieme per 15 anni, quindi era la fine di un’era.

Ho avuto questo momento di chiarezza che penso tu sia molto fortunato ad avere in vari modi, di dire: “Non continuare ad accelerare”. Sai? “Usa questo tempo per guardarti intorno”. E L’ho fatto.

Se mi dicessi che, come successo a mio padre, mi restano sei anni da vivere, penso che avrei voglia di provare e fare altre cose.

Parsons aveva già espresso la volontà di percorrere altre strade dietro la decisione dell’abbandono del ruolo e di The Big Bang Theory. Recentemente è apparso in Hollywood, miniserie Netflix, e ha anche ripreso il ruolo di Michael nell’adattamento cinematografico di The Boys in the Band, che uscirà quest’anno. Rimane anche produttore esecutivo di Young Sheldon.

Aggiungete Sheldon Cooper alla vostra collezione di Funko POP!