Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 1
  • 0

I migliori smartphone sotto i 5″

Android ultra economico

LG K4 (2016)


Samsung sotto i 5 pollici

Samsung Galaxy A3 (2017)


La scelta Sony di fascia media

Sony Xperia X Compact


Il migliore Android sotto i 5 pollici

Sony Xperia XZ1 Compact


La scelta di casa Apple

Apple iPhone 8 64GB


Non è così semplice riuscire a trovare, al giorno d’oggi, smartphone validi caratterizzati da dimensioni contenute. La tendenza dei produttori è quella di andare incontro alle esigenze di determinati mercati, nei quali gli utenti richiedono display sempre più grandi. Tutto questo però va spesso a discapito dell’ergonomia, con dispositivi praticamente impossibili da utilizzare con una sola mano, da inserire nella tasca dei pantaloni, insomma scomodi da portare con sé nella quotidianità.

Ecco dunque arrivare la nostra guida, con la quale vi indichiamo i migliori smartphone con diagonale di schermo inferiore ai 5 pollici. Prodotti che riescono a unire, alle dimensioni contenute, caratteristiche tecniche di livello, restituendo un’esperienza di utilizzo ideale per tutti coloro che, per esigenze o gusti personali, non vogliono acquistare dispositivi con display troppo grandi.

Per ricevere i prodotti Amazon in questa guida nel minor tempo possibile* iscrivetevi ad Amazon Prime gratuitamente per i primi 30 giorni.
*Verifica la data di consegna durante il processo d’acquisto

SoC
Mediatek MT6735M
CPU
Quad-core 1.0 GHz Cortex-A53
GPU
Mali-T720MP2
RAM
1 GB
Archiviazione
8 GB
Android ultra economico

Slot Espansione
MicroSD fino a 32GB
Tecnologia
IPS LCD
Diagonale
4,5"
Risoluzione
480x854px
Densità pixel
218ppi
Fattore di forma
16:9
Protezione
Corning Gorilla Glass 3
Risoluzione
5 MP
Apertura
f/2.8
Stabilizzazione ottica
Flash
LED
Registr. Video
720p@30fps

Partiamo da un dispositivo estremamente economico, ma che offre un’esperienza utente convincente. LG K4 rappresenta uno smartphone ideale per chi magari vuole approcciarsi al mondo Android per la prima volta, senza voler spendere cifre elevate (su Amazon a meno di 90 euro) e potendo contare su un dispositivo maneggevole (schermo da 4,5 pollici). Da segnalare la presenza della Radio FM e della memoria espandibile tramite micro-SD.

SoC
Exynos 7870 Octa
CPU
Octa-core 1.6 GHz Cortex-A53
GPU
Mali-T830 MP1
RAM
2 GB
Archiviazione
16 GB
Samsung sotto i 5 pollici

Slot Espansione
MicroSD fino a 256GB
Tecnologia
Super AMOLED
Diagonale
4,7"
Risoluzione
720x1280px
Densità pixel
312ppi
Fattore di forma
16:9
Protezione
Corning Gorilla Glass 4
Risoluzione
13 MP
Apertura
f/1.9
Stabilizzazione ottica
Flash
LED
Registr. Video
1080p@30fps

Il piccolo di casa Samsung può contare su un’ottima qualità costruttiva, grazie alla scocca in vetro e metallo con tanto di certificazione IP68 per l’impermeabilità e la resistenza alla polvere. Lo schermo è da 4,7 pollici, realizzato con tecnologia Super AMOLED e caratterizzato da risoluzione HD. Al suo interno troviamo il SoC Exynos 7870 che, oltre a garantire delle buone prestazioni, consente, in abbinata al display, di poter contare su un’ottima autonomia, nonostante la batteria da 2.350 mAh possa sembrare risicata. Il tutto in appena 138 grammi di peso.

SoC
Qualcomm Snapdragon 650
CPU
Hexa-core (4x1.4 GHz Cortex-A53 & 2x1.8 GHz Cortex-A72)
GPU
Adreno 510
RAM
3 GB
Archiviazione
32 GB
La scelta Sony di fascia media

Slot Espansione
MicroSD fino a 256GB
Tecnologia
IPS LCD
Diagonale
4,6"
Risoluzione
720x1280px
Densità pixel
319ppi
Fattore di forma
16:9
Protezione
Corning Gorilla Glass 4
Risoluzione
23 MP
Apertura
f/2.0
Stabilizzazione ottica
Flash
LED
Registr. Video
1080p@30fps, 1080p@60fps

Nonostante sia stato commercializzato nella seconda metà del 2016, Xperia X Compact è un prodotto assolutamente attuale. Può contare su uno schermo da 4,7 pollici HD, realizzato con tecnologia IPS LCD, è basato sul SoC Snapdragon 650 accoppiato a 3 GB di RAM, vanta una fotocamera posteriore da ben 23 MP. La batteria da 2.700 mAh, grazie alla combinazione tra display e processore, offre un’ottima autonomia. La scocca è realizzata in policarbonato, c’è il lettore per il riconoscimento delle impronte digitali, così come NFC, ricarica rapida e radio FM. È stato già aggiornato ad Android Oreo e il peso è contenuto in 133 grammi. What else?

SoC
Qualcomm Snapdragon 835
CPU
Octa-core (4x2.45 GHz Kryo & 4x1.9 GHz Kryo)
GPU
Adreno 540
RAM
4 GB
Archiviazione
32 GB
Il migliore Android sotto i 5 pollici

Slot Espansione
MicroSD fino a 512GB
Tecnologia
IPS LCD
Diagonale
4,6"
Risoluzione
720x1280px
Densità pixel
319ppi
Fattore di forma
16:9
Protezione
Corning Gorilla Glass 5
Risoluzione
19 MP
Apertura
f/2.0
Stabilizzazione ottica
Flash
LED
Registr. Video
2160p@30fps, 1080p@60fps, 1080p@30fps (gyro-EIS), 720p@960fps

Con questo smartphone realizzato da Sony, saliamo nella fascia dei top di gamma. Si tratta praticamente dell’unico modello in ambito Android a poter contare su caratteristiche tecniche di fascia alta (Snapdragon 835, 4 GB di RAM), pur avendo uno schermo inferiore a 5 pollici (4,6 per l’esattezza, risoluzione HD). Grande attenzione per il comparto fotografico, con un sensore posteriore da 19 MP in grado di registrare video in 4K o in super slow-motion a 960 fps. La socca è realizzata in policarbonato e metallo, con tanto di certificazione IP68 per l’impermeabilità e la resistenza alla polvere. Presente anche il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali, oltre all’NFC e al bluetooth 5.0. Insomma, un vero dispositivo premium in dimensioni compatte.

SoC
Apple A11 Bionic
CPU
Hexa-core (2x Monsoon + 4x Mistral)
GPU
Apple GPU (three-core graphics)
RAM
2 GB
Archiviazione
64/256 GB
La scelta di casa Apple

Slot Espansione
No
Tecnologia
IPS LCD
Diagonale
4,7"
Risoluzione
750x1334px
Densità pixel
326ppi
Fattore di forma
16:9
Protezione
Risoluzione
12 MP
Apertura
f/1.8
Stabilizzazione ottica
Flash
LED
Registr. Video
2160p@24/30/60fps, 1080p@30/60/120/240fps

iPhone 8 è uno smartphone che non ha bisogno di presentazioni, svelato a settembre 2017 da Apple e appartenente alla nuova generazione di “melafonini”. Basato sul SoC A11 Bionic, il medesimo di iPhone X, offre un’esperienza con iOS che appartiene di diritto alla fascia alta del mercato, senza rinunciare alle dimensioni compatte. Merito soprattutto dello schermo da 4,7 pollici (risoluzione HD, IPS LCD), che ha consentito all’azienda di Cupertino di realizzare un dispositivo che si tiene perfettamente con una mano, comodo da portare con se nella quotidianità. Non manca un buon comparto fotografico e la solita qualità costruttiva della mela, con la scocca realizzata in vetro e alluminio.