Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 4
  • 0

Stampanti multifunzione | Le migliori di gennaio 2021

La migliore per chi stampa tanto ma vuole spendere poco

Canon PIXMA TS3350


Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, cablata
In alternativa
  • -

La migliore per chi stampa poco e vuole spendere poco

Epson XP-3100


Tipologia
Cartucce
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Wi-Fi Direct, Cablata
In alternativa
  • -

La migliore per chi stampa tanto e non ha limiti di budget

Epson ET-2750


Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Wi-Fi Direct
In alternativa
  • -

La migliore per chi stampa poco ma non ha limiti di budget

Epson XP-352


Tipologia
Con cartucce
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, USB
In alternativa
  • -

La migliore laser b/n per rapporto qualità/prezzo

HP LaserJet MFP 135a


Tipologia
Laser
Multifunzione
Si
Connettività
USB
In alternativa
  • -

La migliore laser a colori

Samsung Xpress Sl-C480W


Tipologia
Laser a colori
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Ethernet, USB
In alternativa
  • -

La migliore per design e funzioni

HP Tango X


Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi
In alternativa
  • -

La migliore per chi stampa tanto e non vuole spendere molto

HP Envy 6020


Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, USB
In alternativa
  • -

Le stampanti multifunzione sono ormai diventate un elemento imprescindibile della nostra vita quotidiana. Del resto, rappresentano da sempre qualcosa di più di una semplice periferica per computer. In più, con lo smart working che rappresenta ormai una realtà sempre più concreta, questi dispositivi hanno assunto un’importanza sempre maggiore, tanto che ormai le stampanti domestiche rivaleggiano con quelle da ufficio.

In questa guida alle migliori stampanti multifunzione del mercato andiamo ad analizzare l’offerta dei numerosi produttori che con il tempo hanno creato un vero e proprio oceano di macchine in cui è difficile orientarsi. Cercheremo quindi non solo di consigliarvi la stampante migliore tra quelle a getto o quelle laser ma anche di spiegarvi quale sono le caratteristiche su cui puntare a seconda delle vostre esigenze di stampa.

Come scegliere la stampante multifunzione

Innanzitutto, tutte le stampanti presenti nella nostra guida sono multifunzione. Abbiamo operato questa scelta in quanto le “semplici” stampanti sono ormai superate e, soprattutto, la forbice di prezzo con le multifunzione si è ormai estremamente ristretta. In soldoni, più o meno con le stesse cifre o poco più, ci si porta a casa un prodotto in grado anche di scansione e fotocopiare i documenti. Un bel vantaggio nell’utilizzo quotidiano e che fa risparmiare tempo e spese extra.

In secondo luogo, prima di scegliere una stampante è bene capire di quale tipo di stampante si ha bisogno in base, sia al numero di stampe mensili, sia al bisogno delle stampe a colori. Vediamo quindi un breve riassunto delle 3 tipologie di stampanti presenti sul mercato:

  • con cartucce singole – costano mediamente di più ma sono più affidabili nel lungo periodo, in quanto tendono a non “seccare” l’inchiostro, dunque sono ideali per chi fa poche stampe nel corso del mese (inferiori a mille);
  • getto d’inchiostro – più economiche ma maggiormente soggette al fenomeno degli ugelli che “si seccano”, per cui ideali per chi è solito fare tante stampe nel corso del mese;
  • laser – le più veloci e con una migliore ottimizzazione tra inchiostro (toner, nel caso specifico) e numero di pagine stampate. Costano mediamente di più, per cui si rivolgono al pubblico più esigente.

Una volta scelto il tipo di stampante più adatto alle proprie esigenze è considerare anche le seguenti caratteristiche così da avere un prodotto funzionale a 360 gradi.

Risoluzione e velocità di stampa

La risoluzione di stampa è una valore che si calcola in DPI (punti per pollice) e che si calcola in base a due caratteristiche: la risoluzione di stampa base e quello maggiorato che la stampante riesce a generare grazie al software interno di miglioramento dell’immagine. Su questo fronte risulta molto importante la RAM della stampante che proprio come la RAM dei computer regola la velocità della macchina e permette stampe migliori ad un maggiore velocità (nelle stampanti laser la RAM è sempre espandibile proprio come nei PC). La velocità delle stampanti viene calcolata in immagini per minuto (ipm) o pagine per minuto (ppm). Se avete bisogno di velocità vi consigliamo quindi un prodotto che si attesta almeno sui 15 ipm.

Connettività, display e compatibilità

Con l’avanzare della tecnologia la connessione Wi-Fi è diventata importantissima per una stampante come per qualsiasi altro prodotto tecnologico. Ormai quasi tutte le stampanti multifunzione in commercio hanno il Wi-Fi integrato ma solo quelle di fascia più alta supportano il Wi-Fi Direct. Questa particolare tecnologia permette di collegare direttamente alla stampante un dispositivo di controllo senza passare per il PC e creare un’infrastruttura di utilizzo. In pratica è possibile controllare la stampante a distanza con sistemi operativi mobile compatibili come Android o iOS, direttamente dallo smartphone.

Un altro buon metodo per liberarsi delle “catene” imposte dal PC è quello di scegliere una stampante con un display. Se siete abituati a stampare spesso e non volete accendere il PC ogni volta, potete infatti gestire autonomamente ogni funzione di stampa dal display integrato. Questo, meglio se touch screen, non è disponibile sulle stampanti multifunzione entry-level ma con qualche euro in più è capace di garantirvi una comodità senza pari.

Per quanto riguarda la compatibilità invece, praticamente tutte le stampanti del mercato posso essere collegate a Windows e macOS. In alcuni casi esistono software di terze parti che permettono la connessione anche dove non è possibile, ma per evitare problemi vi sconsigliamo questo tipo di soluzioni. Nella guida abbiamo infatti scelto tutte stampanti genuinamente compatibili con i sistemi summenzionati.

Formati carta

Una caratteristica peculiare da non sottovalutare e che dipende principalmente dalle esigenze di stampa. Tutte le stampanti sul mercato stampano in A4, il classico formato del foglio di carta tradizionale. Se avete però bisogno di stampare in A3 o altri formati dovete puntare su stampanti specifiche e multiformato che permettono anche di controllare la grammatura (consistenza) della carta o impostare il fronte retro automatico. Questa funzione risulta particolarmente molto utile perchè permette di non dover riposizionare i fogli e si occupa dell’intera stampa in un solo ciclo.

Manutenzione e cartucce

Due caratteristiche che vanno a braccetto e sono spesso la croce e la delizia di ogni stampante. Prima dell’acquisto di qualsiasi stampante multifunzione infatti è bene informarsi sul costo di cartucce e toner perchè a volte, scegliendo una stampante economica, potrebbero costare più della stampante stessa. Oggi esistono anche moltissimi soluzioni compatibili che sopperiscono ai prezzi elevati delle cartucce e dei toner originali e bene quindi scegliere una stampante di marche conosciute così da essere sicuri di trovare cartucce o toner compatibili.

Se non volete perdere tempo dietro alla manutenzione della stampante inoltre è bene assicurarsi prodotti totalmente plug and play dall’inserimento dei fogli a quelli delle cartucce e toner. Infine non sottovalutate nemmeno la rumorosità del prodotto: le stampanti multifunzione più economiche tendono ad essere più rumorose delle stampanti di fascia più elevata, una caratteristica che se stampate pochi fogli al mese non pesa sul bilancio complessivo del prodotto, ma che utilizzando la stampante per diverse ore al giorno potrebbe spostare la vostra scelta su altri prodotti.

Tenendo in considerazione tutte queste caratteristiche, abbiamo diviso la nostra guida in 6 categorie che vi aiuteranno a trovare subito il prodotto che fa al caso vostro:

  • La migliore per chi stampa tanto ma vuole spendere poco (getto d’inchiostro);
  • La migliore per chi stampa poco e vuole spendere poco (cartucce singole);
  • La migliore per chi stampa tanto e non ha limiti di budget (getto d’inchiostro);
  • La migliore per chi stampa poco ma non ha limiti di budget (cartucce singole);
  • La migliore laser monocromatica per rapporto qualità/prezzo
  • La migliore laser a colori

Per ogni categoria viene selezionato un modello principale, che è quello che, al momento dell’aggiornamento della guida, consideriamo il punto di riferimento nel segmento in questione.

Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, cablata
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
7,7 ipm
La migliore per chi stampa tanto ma vuole spendere poco

Velocità di stampa a colori
4,0 ipm
Capacità cassetto carta
60 fogli
Display
Si, monocromatico
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
USB, WLAN

Connettività Wi-Fi e cablata, compatibilità con Windows e macOS (ma anche con Android e iOS), display da 1,5 pollici LCD monocromatico, stampa a colori. Sono questi i punti salienti della PIXMA TS3350, stampante multifunzione a getto d’inchiostro. Rappresenta certamente il modello ideale per chi vuole spendere poco ma, allo stesso tempo, stampa una quantità importante di documenti nel corso del mese. Non manca ovviamente la possibilità di scansionare o di fotocopiare, con tanto di servizio cloud proprietario con cui interfacciarsi. Il cassetto della carta contiene fino a 60 fogli e la stampante è disponibile in tre varianti cromatiche: bianco, nero e rosso.

Tipologia
Cartucce
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Wi-Fi Direct, Cablata
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
10 ipm
La migliore per chi stampa poco e vuole spendere poco

Velocità di stampa a colori
5 ipm
Capacità cassetto carta
100 fogli
Display
Si, a colori
Funzione fax
Si
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
USB

In questo caso, passiamo a una stampante multifunzione con cartucce. Presente la connettività Wi-Fi e Wi-Fi Direct, oltre alla possibilità di avviare la stampa direttamente dai dispositivi mobili. Non mancano le funzionalità di scansione e di copia, oltre a quella che consente di effettuare la stampa da chiavette USB (decisamente comoda in tante circostanze). Si può interagire con la Epson XP-3100 attraverso il comodo display LCD a colori da 1,4 pollici, e in più le cartucce (a colori) possono essere sostituite singolarmente, così da evitare gli sprechi. Il modello ideale per chi non stampa molto durante il mese e, contestualmente, non vuole spendere cifre da capogiro.

Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Wi-Fi Direct
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
10 ipm
La migliore per chi stampa tanto e non ha limiti di budget

Velocità di stampa a colori
5,5 ipm
Capacità cassetto carta
100 fogli
Display
Si, a colori
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
USB

L’investimento per questa stampante è certamente notevole, ma ricade tutto sulla qualità della stessa. La Epson ET-2750, nell’ambito dell’utilizzo consumer, è la migliore stampante per chi stampa tanto e non ha limiti di budget. La connettività è garantita dal supporto agli standard Wi-Fi e Wi-Fi Direct e, come tutti i modelli della nostra guida, si tratta di una multifunzione, per cui sono presenti le funzionalità di stampa e copia. Decisamente interessante la capacità del cassetto della carta, che consente di inserire ben 100 fogli, a ulteriore testimonianza di come si tratti di un prodotto pensato per chi effettua tante stampe nel corso del mese.

Tipologia
Con cartucce
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, USB
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
9 ipm
La migliore per chi stampa poco ma non ha limiti di budget

Velocità di stampa a colori
5 ipm
Capacità cassetto carta
100 fogli
Display
Si, a colori
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
USB

Stesso discorso fatto per la Epson ET-2750. L’investimento necessario per portarsi a casa questa Epson XP-352 è certamente importante, ma si riflette tutto sulla qualità del prodotto e, di conseguenza, sulla qualità di stampa. Anche in questo caso, come per tutti i modelli della nostra guida, siamo di fronte a una multifunzione (scanner e fotocopiatrice), in grado di interfacciarsi con il Wi-Fi, dunque niente scomodi cavi di mezzo. Presente un piccolo display a colori, che consente dunque di controllare tutte le funzionalità direttamente dalla stampante, non manca la porta USB per la stampa attraverso le chiavette. Si tratta del modello migliore per chi stampa poco ma non ha limiti di budget.

Tipologia
Laser
Multifunzione
Si
Connettività
USB
Monocromatica
Si
Velocità di stampa b/n
8,3 ipm
La migliore laser b/n per rapporto qualità/prezzo

Velocità di stampa a colori
-
Capacità cassetto carta
100 fogli
Display
Si, monocromatico
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
-

HP non ha bisogno di presentazioni nel settore dell’elettronica di consumo, stampanti incluse. Questa LaserJet MFP 135a è, a nostro avviso, la migliore stampante laser multifunzione monocromatica del mercato, almeno per quanto riguarda le esigenze del mondo consumer. La connettività è garantita dall’apposito cavo USB (per cui, niente Wi-Fi), mentre è presente un piccolo display in bianco e nero per la gestione delle funzionalità direttamente dalla stampante. Ovviamente, c’è la possibilità di scansionare i documenti e di fotocopiarli, cose molto utili nella quotidianità. Rapporto qualità/prezzo davvero elevato.

Tipologia
Laser a colori
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, Ethernet, USB
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
18 ipm
La migliore laser a colori

Velocità di stampa a colori
4 ipm
Capacità cassetto carta
50 fogli
Display
Si, bianco a nero
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Windows, macOS, Android, iOS
Porte
USB

Investimento decisamente importante quello necessario per questa Samsung Xpress Sl-C480W. Del resto, siamo di fronte a una stampante laser multifunzione a colori, per cui è certamente un prodotto non per tutti. Presente la connettività Wi-Fi, ma può essere utilizzata anche con cavo USB e attraverso la porta ethernet, configurandola in rete. Non manca la possibilità di effettuare scansioni e fotocopie, sia in bianco e nero che a colori. Sulla parte alta è stato integrato anche un piccolo display LCD monocromatico, che consente di gestire tutte le funzionalità direttamente dalla stampante.

Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
11
La migliore per design e funzioni

Velocità di stampa a colori
8
Capacità cassetto carta
50
Display
No
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Android, iOS, Windows 10
Porte
WLAN

HP Tango X è il mix perfetto tra design, funzionalità e produttività. Si tratta di una stampante ideale per tutti coloro che lavorano da casa in smart working perché possiede tutti quegli accorgimenti che non faranno mancare le stampanti professionali (tendenzialmente disponibili in ufficio). Il suo design è minimalista e compatto, con lineamenti definiti e tutto questo rimarca l’attenzione di HP nel donare a tutti i suoi clienti un prodotto bello da vedere ma anche funzionale e prestante. A tal proposito, vanta una velocità di stampa di 11 ppm in bianco e nero e fino a 8 ppm a colori, con una risoluzione massima di 1.200 x 1.200 dpi. Inoltre possiede un caricatore di carta verticale con una capacità di 50 fogli in A4, con adattatori interni per i formati dal 10 x 15 cm all’A4. E poi, è compatibile con HP ePrint, Apple AirPrint, Mopria, e permette di scansionare documenti dalla fotocamera del proprio smartphone per condividerle tramite e-mail e cloud.

Tipologia
Getto d'inchiostro
Multifunzione
Si
Connettività
Wi-Fi, USB
Monocromatica
No
Velocità di stampa b/n
10
La migliore per chi stampa tanto e non vuole spendere molto

Velocità di stampa a colori
7
Capacità cassetto carta
100 fogli
Display
No
Funzione fax
No
Sistema operativi compatibili
Android, iOS, Windows 10
Porte
USB 2.0, WLAN

L’HP Envy 6020 è una delle migliori stampanti economiche con la quale puoi stampare, scansionare ed eseguire copie dei tuoi documenti e delle tue foto. Il suo design è compatto per adattarsi a qualsiasi ambiente e/o superficie, dalla scrivania di casa, all’ufficio. Possiede una serie di funzioni che consentono di ottenere stampe curate sotto tutti i punti di vista. Il suo cassettone di fogli può contenere fino a 100 fogli in A4 oppure fino a 30 fogli di carta fotografica. L’HP Envy 6020 può stampare su entrambi i lati del foglio grazie al fronte retro automatico, ad una velocità di stampa di 10 ppm in b/n e di 7 ppm a colori, con una risoluzione massima di 1200 x 1200 dpi. La funzione di scanner invece garantisce una risoluzione massima di 4800 x 1200 dpi. Infine, per quanto concerne la connettività, questa stampante supporta HP ePrint, Apple AirPrint, Mopria e Wi-Fi Dual Band e Wi-Fi Direct.