Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

AMD Embedded Radeon E9560 e E9390, Polaris non muore mai

AMD ha svelato due nuove schede video basate su architettura Polaris per il mercato embedded.

AMD ha presentato Embedded Radeon E9560 e E9390, due nuove schede video per il mercato embedded, ossia tutti quei sistemi in cui una GPU c’è anche se non ci pensiamo: sistemi da gioco nei casinò, macchinari medici per la diagnosi e l’analisi di immagini, ma anche chioschi nei punti vendita o spazi pubblici.

Mercati che hanno un grande valore e in cui esserci garantisce un’ulteriore fonte d’introiti per la casa di Sunnyvale. Queste nuove schede sono basate sull’architettura Polaris e arrivano a tre anni di distanza dagli ultimi prodotti presentati.

Non è un caso: le soluzioni Radeon Embedded rimangono sul mercato per un periodo minimo di tre anni dalla presentazione. Per questo motivo le Radeon E9560 e E9390 sono proposte a 3 anni dall’introduzione della serie E9000, sempre basata su architettura Polaris.

AMD Embedded Radeon 
Radeon E9560 Radeon E9390 Radeon E9550 Radeon E9260
CU 36 28 36 14
Freq. Boost GPU  1243 MHz 1086 MHz 1120 MHz 1400 MHz
Memoria 7 Gbps GDDR5 5 Gbps GDDR5 5 Gbps GDDR5 5 Gbps GDDR5
Bus di memoria 256 bit 256 bit 256 bit 128 bit
VRAM 8 GB 8 GB 8 GB 4 GB
Schermi 6
(4x DP 1.4)
6
(4x DP 1.4)
6 5
TDP fino a 130 W fino a 75 W fino a 95 W fino a 50 W
GPU Polaris 10 Polaris 10 Polaris 10 Polaris 11
Architettura GCN 4 GCN 4 GCN 4 GCN 4
Form Factor FHSS PCIe 24,1 cm FHSS PCIe
17,2 cm
MXM MXM & PCIe

Allo stesso tempo AMD ha rinnovato fino al 2022 la disponibilità degli altri modelli della serie, E9550, E9260 ed E9175, che così rimarranno sul mercato per ben 6 anni.

Embedded Radeon E9390 è una GPU con 28 CU, 8 GB di memoria GDDR5 e un TDP di 75 watt, perciò è in grado di lavorare senza la necessità di un’alimentazione ausiliaria rispetto a quella fornita dal connettore PCIe. Dotata di decoder HEVC e supporto per il 4K offre delle prestazioni di picco di 3,9 TFLOPS con calcoli a singola precisione.

Embedded Radeon E9560 al contrario è una soluzione destinata a una fascia prestazionale più elevata, potendo contare su 36 CU, 8 GB di memoria GDDR5 e un TDP di 130 watt, caratteristiche per la quale si posiziona al top della gamma AMD Embedded. Come il modello di fascia più bassa integra un decoder HEVC e il supporto al 4K, ma offre prestazioni di picco di 5,7 TFLOPS con calcoli a singola precisione.

La reperibilità di questa serie E9000, garantita fino al 2022, potrebbe causare qualche problema ad AMD, che dovrà assicurarsi altri tre anni di scorte di memorie GDDR5, in un mercato che sta virando verso l’uso delle memorie GDDR6.

Di riflesso la scelta ha però anche un beneficio: consentirà ad AMD di essere competitiva sul fronte dei prezzi, assicurando allo stesso tempo buone prestazioni in un settore dove non è necessario avere una potenza elevatissima, quanto una disponibilità e un supporto garantiti nel tempo.