Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

Antec PRIZM, nuove ventole per case con RGB addressable

Antec propone le nuove ventole PRIZM ARGB con led RGB addressable. Le ventole sono dotate di due anelli di illuminazione, uno posto sul davanti e uno sul retro.

Antec ha presentato anche in Europa la serie di ventole PRIZM ARGB, dotate di led RGB addressable e che quindi, a differenza delle ventole per case di altri produttori, permettono di personalizzare singolarmente ognuno dei 18 led presenti. È una novità interessante in quanto, finora, questo tipo di ventole permettevano di impostare solamente un colore alla volta.

Le ventole sono dotate di due anelli di illuminazione, uno posto sul davanti e uno sul retro: in questo modo, indipendentemente da come vengano montate, sarà sempre possibile vedere gli RGB. L’illuminazione è controllabile tramite i software delle schede madre, ma per farlo sarà necessario collegare il connettore 3-pin al connettore RGB della stessa.

In alternativa, Antec offre anche un controller, alimentato da un classico connettore SATA. È in grado di alimentare fino a 5 ventole PWM ed è possibile collegare altrettanti 3-pin per gestire gli RGB. Sul controller sono presenti dei pulsanti che permettono di cambiare l’illuminazione passando da un preset all’altro e di modificare la velocità delle ventole.

Dal punto di vista tecnico, le PRIZM RGB sono ventole PWM con cuscinetti idraulici e sono in grado di raggiungere i 1700 RPM. Sono disponibili in due formati, 120 e 140 mm. Sono alimentate da un classico connettore PWM a 4-pin.

Le PRIZM RGB da 140 mm sono disponibili singolarmente al prezzo di 19 euro oppure in un bundle contenente due ventole e il controller al costo di 54 euro. La variante da 120 mm è invece acquistabile solo in bundle da 3 (87 euro) o 5 ventole (95 euro). In entrambi i bundle è presente il controller e, in quello da 3 ventole, sono fornite anche delle strisce di RGB addressable.