Periferiche di Rete

Apple, nuovo datacenter da 1,3 miliardi di dollari in Iowa

Apple ha annunciato il piano di costruire un enorme datacenter da oltre 37 mila metri quadri a Waukee, in Iowa. L'obiettivo della casa di Cupertino è "servire meglio gli utenti nord americani di iMassage, Siri, App Store e altri dispositivi Apple". Come tutti gli altri datacenter dell'azienda il nuovo impianto funzionerà sin dal primo giorno usando solo energia rinnovabile.

Per l'azienda si tratta di un investimento di 1,3 miliardi che creerà oltre 550 posti di lavoro nell'area. Apple contribuirà anche con 100 milioni di dollari a un nuovo fondo dedicato allo sviluppo della comunità e delle infrastrutture di Waukee.

iowa datacenter us aerial view

"Apple è responsabile di 2 milioni di posti di lavoro nei 50 stati e siamo orgogliosi di quanto l'odierno investimento aggiungerà ai già oltre 10.000 posti di lavoro che già sosteniamo in Iowa, dando più opportunità economiche alla comunità", ha affermato Tim Cook, CEO di Apple.

Il nuovo fondo, gestito dalla città di Waukee, sosterrà lo sviluppo di progetti come parchi, biblioteche e spazi ricreativi, nonché le esigenze infrastrutturali. Il primo progetto è la costruzione di un campus sportivo per i giovani di Waukee.

iowa datacenter us front view

Apple lavorerà inoltre con i partner locali per sostenere i progetti di energia rinnovabile che alimenteranno il datacenter, in primis l'eolico. La costruzione del datacenter partirà all'inizio del prossimo anno, in previsione di "un'accensione" nel 2020.


Tom's Consiglia

L'attesa per iPhone 8 è alta, ma a volte non serve spendere 1000 euro per un prodotto convincente. In casa Apple l'iPhone 6 è ancora un prodotto di tutto rispetto.