Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Asus ZenBook Pro Duo, c’è un secondo schermo nella base del portatile

I nuovi Zenbook Pro Duo e Duo integrano nella base uno schermo che occupa la parte alta e che permette nuove modalità d'interazione.

Asus ha deciso d’integrare un secondo schermo sul portatile precisamente nella base. I nuovi ZenBook Duo e ZenBook Pro Duo hanno infatti un secondo display touch sopra la tastiera (chiamato ScreenPad Plus) che mira ad aumentare la vostra produttività. Entrambi i prodotti saranno disponibili nel corso del terzo trimestre e al momento non si conoscono i prezzi.

Sul Pro Duo lo schermo secondario è un 14 pollici IPS di diagonale con risoluzione 3840 x 1100 pixel, mentre sul Duo è da 12,6 pollici Full HD. Questo schermo ha un proprio “app drawer” che può essere usato anche per salvare insiemi di finestre per una migliore produttività e organizzazione. In una demo è stato mostrato un profilo che apriva un sito di viaggi sullo schermo principale, con il calendario e la mappa in quello secondario per decidere quando e dove andare.

Altri casi d’uso per lo schermo secondario includono l’editing di video, con anteprime nelle schermo secondario e il resto del software in quello primario, ma non solo. Anche i giocatori possono beneficiare del secondo schermo per guardare video o Discord o altre chat mentre giocano.

È inoltre possibile usare i due schermi come un unico schermo continuo. Sul Pro Duo si parla di una risoluzione complessiva di 3840 x 3260 pixel (3840×2160 pixel per quello principale). Lo schermo primario è un OLED da 15,6 pollici 16:9 con supporto HDR e copertura del color gamut sRGB del 100%. Sullo ZenBook Duo invece abbiamo un 14 pollici Full HD.

Il Pro Duo è configurato con processori Intel Core di nona generazione fino ai Core i9, insieme a una GeForce RTX 2060, un massimo di 32 GB di RAM DDR4-2666 e un terabyte di SSD. Presente anche la connettività Wi-Fi 6.

Il portatile ha quattro microfoni per usare Alexa e Cortana e c’è una luce blu nel bordo inferiore che si attiva segnalando l’uso dei comandi vocali. Non mancano una porta Thunderbolt 3, due USB-A, un jack per le cuffie e una porta HDMI.

Lo ZenBook Duo invece ha una CPU Core i7, una GPU Nvidia GeForce MX250 e un massimo di 16 GB di memoria LPDDR3-2133. Su entrambi i prodotti ritroviamo un touchpad accanto alla tastiera, che raddoppia anche come tastierino numerico. Asus ha fatto sapere che lo ZenBook Pro Duo avrà un poggiapolsi nella confezione, ma anche una stilo, cose assenti invece sullo ZenBook Duo.