Monitor

Asus ZenScreen Touch arriva in Italia, un monitor portatile tuttofare

Asus ha annunciato la disponibilità per il nostro paese del nuovo ZenScreen Touch, un display touchscreen capacitivo da 15,6 pollici pensato per l’uso in mobilità.

Si tratta di un display estremamente versatile che grazie alla doppia connessione Micro-HDMI e USB Type-C può essere usato praticamente con tutti i dispositivi dotati di un’uscita video: laptop, desktop, console, fotocamere e smartphone o tablet Android.

Asus infatti, insieme al monitor, ha rilasciato l’app ZenScreen Touch per smartphone e tablet Android che offre una completa compatibilità con il sistema operativo di Google e permette una gestione e interazione semplice e veloce di ogni applicazione grazie anche al display capacitivo a 10 punti.

In questo modo sarà quindi possibile visualizzare e modificare foto, video e documenti anche fuori casa, mentre l’overlay dei tasti funzione (indietro, home e recenti) rende l’esperienza mobile molto più confortevole.

Per quanto riguarda la scheda tecnica, il monitor portatile si presenta molto interessante. Si tratta di un display 16:9, come detto sopra, da 15,6 pollici IPS con risoluzione Full HD (1920×1080), antiriflesso e con retroilluminazione WLED.

Lo spessore è di 9 millimetri per un peso complessivo di soli 900 grammi, il che lo rende comodo da trasportare. Asus propone una batteria integrata da 7800 mAh che arriva a offrire un’autonomia di 4 ore tra una ricarica e l’altra.

L’Asus ZenScreen Touch è disponibile sul sito Asus e presso i rivenditori ufficiali al prezzo di 419 euro. Lo trovate a poco di più su Eprice.