CPU

Comet Lake-S, svelati altri dettagli delle nuove CPU Intel

Un rivenditore dello store online Chinese Taobao ha pubblicatto un listino di tutti i processori Comet Lake-S, previsti per aprile.

L’elenco dei prodotti è stato segnalato a Videocardz dal noto Momomo_Us. Secondo il rivenditore, questi chip sono degli engineering sample e richiedono una nuova scheda madre, inoltre i prezzi non sono stati menzionati.

Intel Comet Lake-S leak

Come vi abbiamo riportato qualche giorno fa, le nuove CPU Comet Lake-S necessitano del nuovo socket LGA 1200 e non potranno essere installate sulle motherboard attuali. I nuovi chipset offerti da Intel dovrebbero essere i seguenti: Z490 (fascia alta, enthusiast), B460 (fascia media), W480 (workstation) e H410 (soluzioni entry-level).

L’Intel Core i9-10900K, basato sulla microarchitettura Comet Lake, potrebbe essere l’ultimo processore di punta (speriamo) ad usufruire del processo produttivo a 14nm+++ di Intel. Stando a quanto scoperto, il processore dispone di 10 core/20 thread e una cache L3 di 20 MB; vanta una frequenza base di 3,7 GHz, una frequenza all-core di 4,8 GHz e un boost clock di 5,1 GHz (single-core).

Detto questo, la CPU può raggiungere ben 5,2 GHz in single core grazie alla tecnologia Turbo Boost Max Technology 3.0, e 5,3 GHz tramite Intel Thermal Velocity Boost (single-core). Per concludere questo processore dovrebbe supportare memorie DDR4 da 2933 MHz.

L’Intel Core i5-10600K dovrebbe disporre di 6 core/12 thread, 12 MB di cache L3, una frequenza di base di 4,1 GHz, una frequenza all-core di 4,5 GHz e una in turbo boost di 4,8 GHz. Questa CPU dovrebbe avere un TDP di 125W, offrire prestazioni superiori a quelle di un i7 8700K grazie alle frequenze superiori.

Tra gli screenshot di CPU-Z vediamo anche due CPU con TDP di 65 W. È probabile che uno dei due processori sia l’Intel Core i9-10900 (ne abbiamo parlato qui), mentre l’altro potrebbe essere l’Intel Core i5-10600, ma non abbiamo informazioni a riguardo.

XFastest avrebbe messo le mani su un ES dell’i9 10900 che monta un IHS differente da quello del 9900KS. La frequenza base ammonterebbe a 2,5 Ghz, alquanto lontana dai 3,3 Ghz rilevati da 3DMark e dichiarati da _Rogame.

Le CPU Comet Lake-S necessiteranno di un nuovo socket, LGA 1200; sebbene quest’ultimo abbia le stesse dimensioni di LGA 1151 (37.5mm x 37.5mm), si distingue per i socket keying riposizionati. Morale della favola, sarà necessario acquistare una nuova motherboard.

Momomo_Us è anche riuscito a mettere le mani su alcune cianografie del socket 1200 (H5, a destra) che ha confrontato col predecessore (H4, a sinistra).

La buona notizia è che i socket hanno le stesse dimensioni per cui potrete “riciclare” i dissipatori già montati su LGA 1151. I nuovi processori dovrebbero anche essere compatibili con banchi RAM UDIMM DDR4 da 2666 MHz per una capacità massima di 32GB.

Di seguito, vi riportiamo tutte le caratteristiche principali emerse finora dei sistemi Comet Lake-S. Tenete presente che è tutto basato sulle diverse indiscrezioni, quindi le specifiche finali potrebbero essere diverse.

  • Configurazioni fino a 10 core / 20 thread
  • Frequenza di clock maggiore
  • Supporto a memorie con frequenza più alta
  • Chipset dotato di un massimo di 30 linee I/O
  • Fino a 40 linee PCI-Express 3.0 (16 dalla CPU, fino a 24 dal chipset)
  • Supporto a contenuti in 4K di alta qualità
  • Supporto integrato e discreto a Intel Wireless-AC (Wi-Fi / BT CNVi)
  • Supporto a Intel Wi-Fi 6 (Gig +)
  • Supporto allo standard USB 3.2 Gen2x1 (10 Gb/s)
  • Tecnologia Intel Rapid Storage (Intel RST)
  • DSP audio quad-core programmabile (Open FW SDK)
  • Supporto C10 e S0ix per Modern Standby

Cercate un processore all’avanguardia che vi duri per molti anni? Vi consigliamo il Ryzen 9 3950X.