Software

DOOM Eternal a 1000fps? Ecco l’inferno raffreddato ad azoto liquido

Succederà solo quando si congelerà l’inferno” è un’espressione che viene utilizzata per indicare qualcosa di impossibile che non accadrà mai. Quando id Software, casa responsabile del remake di DOOM, ha deciso di provare a far girare DOOM Eternal a 1000fps, probabilmente ha preso l’espressione un po’ troppo alla lettera.

Il DOOM Slayer è tornato più cattivo che mai.
doom eternal

La software house non ha mai nascosto che il proprio motore grafico non è stato limitato in alcun modo, così da poter spremere ogni singolo frame al secondo possibile da qui agli anni a venire, riuscendo a scalare con l’hardware. Durante le fasi di sviluppo del gioco, alcuni PC utilizzati per i test erano già riusciti a far girare l’innovativo motore grafico id Tech 7 ad un framerate che si aggirava intorno ai 450fps, cifra che dimostra il livello di ottimizzazione che gli ingegneri di id Software sono riusciti ad ottenere.

Come mossa promozionale e come parte di un progetto di QuakeCon at Home, Bethesda ha deciso di voler provare a sfondare l’incredibile barriera dei 1000fps nel frenetico sparatutto da loro creato. Per farlo si sono affidati a degli overclocker professionisti che si sono cimentati nell’impresa di “congelare l’inferno”.

Il manager della community polacca di Bethesda, Lukasz Lesniewski, ha sfidato il rivenditore di hardware x-kom a trovare un modo di raggiungere l’incredibile risultato da record per mostrare al mondo la potenza e la versatilità di id Tech 7. Il responsabile della Ricerca e Sviluppo di X-kom, Marcin Rywak, e il blogger tecnologico Piotr Szymanski hanno messo insieme una piattaforma che utilizza il processore Intel Core i7-9700K a otto core, una scheda madre ASUS Maximus XI APEX, una scheda video Nvidia RTX 2080 Super, un drive M.2 Samsung da 512GB e l’alimentatore Be Quiet Straight Power da 1200W.

Il banco di test così configurato è stato già in grado di raggiungere i 500-600fps, tuttavia il raggiungimento della quarta cifra ha richiesto un serio sistema di raffreddamento ad azoto liquido, necessario all’overclock della CPU alla frequenza di circa 6,6GHz su tutti e otto i core. Nel livello iniziale di DOOM Eternal chiamato “Inferno sulla terra” è stato raggiunto il picco di ben 1006fps.

E voi avete provato l’ultimo titolo di id Software? A quanti fps lo fa girare il vostro PC?

DOOM Eternal per PC è disponibile su Amazon a 39,99 euro, non fatevelo scappare!