Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Ecco il computer da 38.000 euro, un mostro chiamato Orion X2

Cifra folle per la nuova creazione di 8Pack su Overclockers UK. Orion X2 è un sistema che in un singolo case ospita due PC con componenti molto potenti.

È in vendita solo nel Regno Unito su Overclockers UK, si chiama Orion X2, ed è un PC da quasi 33mila sterline, al cambio circa 38mila euro. Una cifra assurda, che permette di acquistarsi un’automobile di buonissimo livello. Qualcuno direbbe che “alla follia non c’è confine”, ma bando ai commenti, vediamo se questi 38mila euro hanno un senso oppure no.

Creato da 8Pack, noto overclocker che fa parte del team di ricerca e sviluppo di Overclockers UK, l’Orion X2 integra due sistemi in un solo case. 8Pack ha collaborato con Nvidia, Intel e Asus RoG per realizzare questo computer dei sogni, incastonato in un mastodontico case Phanteks Enthoo Elite, ovviamente un full tower con finestra.

Un sistema è di tipo E-ATX, basato su scheda madre Asus X299 Rampage VI Extreme Omega, su cui trovano spazio un Core i7-7980XE (18 core / 36 thread) overcloccato a 4,6 GHz, 128 GB di memoria TeamGroup DDR4 8Pack Edition a 3200MHz (opzionalmente 64 GB 3600 MHz), due Titan RTX con l’opzione per inserirne una terza, due SSD NVMe da 2 TB (Samsung 970) e un hard disk Iron Wolf Pro da 14 TB.

Il secondo sistema è un mini-ITX, caratterizzato da una Asus ROG Strix Z390i, su cui abbiamo un Core i7-9700K a 5,1 GHz (oppure un 9900K a 5 GHz), 16 GB di memoria DDR4 TeamGroup 8Pack Edition a 4000 MHz, una Titan RTX (oppure una RTX 2080 Ti), due SSD NVMe da 2 TB (Samsung 970) in RAID 0 e un hard disk Iron Wolf Pro da 14 TB. Entrambi i computer sono alimentati da un Super Flower Leadex 8Pack Edition da 2000W con certificazione 80Plus Platinum.

Ovviamente oltre ai componenti di livello assoluto e l’overclock di fabbrica, non poteva mancare un sistema di raffreddamento di tutto rispetto. Si parla di un custom loop che raffredda tute le schede video e le CPU. Il doppio sistema serve da una parte per avere una workstation sempre a disposizione, e dall’altra un PC gaming separato per la vita di tutti i giorni, il tutto in una singola postazione.

Sono giustificati i 38mila euro? La risposta è no, per mille motivi, se non che non ha certamente alcun senso spendere una cifra simile per un computer. Fermandoci all’hardware, il valore non è quello, dovrebbe stare più vicino 20 mila. A questi vanno però aggiunti i costi del raffreddamento a liquido custom, probabilmente altri 5mila almeno, la manodopera, l’esclusività (sì, si paga anche quella) e il guadagno del venditore.

Insomma, per quanto affascinante e sicuramente bellissimo, questo Orion X2 è un prodotto più mediatico che altro, ma se per voi acquistare una Ferrari è come comprare un gratta e vinci dal giornalaio, potete acquistare il nuovo mostro di Overclockers UK da questo indirizzo.