CPU

Intel Core i5 10000 “Comet Lake” con 6 core e 12 thread?

Pare proprio che Intel abbia intenzione di offrire su tutti i suoi processori Comet Lake di decima generazione il supporto all’Hyper-Threading. Non solo i Core i3, anche i nuovi Core i5 offriranno questa tecnologia, o almeno questo è quel che si evince da alcune specifiche apparse sul database di SiSoftware che ora cercheremo di analizzare.

Sebbene il processore in questione non sia esplicitamente indicato come Core i5, i dati disponibili al momento non fanno che puntare verso quella direzione, dato che si tratta di un chip desktop con 6 core e 12 thread. È vero anche che recentemente Intel ha presentato molti processori con 6 core e 12 thread, come ad esempio il Core i7-8700K o il Core i7-8086K.

Oltre a questi, Intel ha anche rilasciato la nuova gamma di processori di decima generazione con 6 core e 12 thread per notebook (anch’essi parte della famiglia Comet Lake). La differenza è che questa voce nel database vira verso la direzione desktop perché risulta essere testata su una piattaforma inedita chiamata ECS H470-SF110.

Oltre ai 6 core / 12 thread, tra le altre caratteristiche menzionate c’è solo il clock di base a 2 GHz, molto basso, il che lascia intendere che si tratta molto probabilmente di un engineering sample (ES). Sono poi anche indicati 3 MB di cache L2 e 12 MB di L3 sul processore. Va sottolineato che questo presunto Core i5 è nel database di SiSoftware da più di un mese prima rispetto al Core i3 avvistato in precedenza e questo potrebbe spiegare la frequenza più bassa.

Insomma, tutto fa pensare che Intel sia pronta offrire l’Hyper-Threading sull’intera gamma dei suoi processori di decima generazione desktop. Con i Core i3 avremo soluzioni con 4 core e 8 thread, i Core i5 passeranno a 6 core e 12 thread, i modelli Core i7 avranno 8 core e 16 thread e infine i Core i9 offriranno 10 core e 20 thread.

Leak core i5 6 core 12 thread

Praticamente i Core i3 di decima generazione avranno una configurazione simile al top di gamma Intel di settima generazione, i Core i5 di decima generazione saranno configurati come il miglior modello dell’ottava generazione, i Core i7 di decima generazione sostituiranno l’i9 di nona generazione e ovviamente il nuovo Core i9 fisserà un nuovo massimo nell’offerta di Intel.

In base all’offerta attuale, molto probabilmente si tratterà di un’ottima gamma di processori, specie in ambito gaming, soprattutto pensando alle frequenze garantite dal processo di produzione a 14 nm+++, anche se la concorrenza dei AMD Ryzen di terza generazione è forte e potrebbe esserlo ancora di più magari a fronte di un calo di prezzo.

Purtroppo sembra proprio che la nuova gamma Comet Lake desktop richiederà un nuovo socket, quindi non sarà compatibile con le schede madre precedenti. E questo, volenti o nolenti, inciderebbe sul valore complessivo dell’offerta. Staremo a vedere.