Case e PC Completi

Intel NUC 11, trapelate alcune presunte specifiche

Il portale FanlessTech ha twittato una presunta roadmap e le potenziali specifiche dei prossimi prodotti Intel NUC 11.

NUC 11 Extreme (nome in codice Phantom Canyon) e NUC 11 Performance (nome in codice Panther Canyon) apparentemente sfrutteranno i futuri processori Intel Tiger Lake-U (TGL-U) di 11ª generazione. Se le informazioni sono accurate, il primo sarà disponibile solo con CPU Core i7 e Core i5, mentre il secondo anche con Core i3.

Tiger Lake dovrebbe essere prodotto con un processo produttivo a 10nm+ e dovrebbe essere dotato di core Willow Cove, grafica Gen12 Xe e fino al 50% in più di cache L3 rispetto a Ice Lake.

Sebbene la grafica integrata di Tiger Lake sembri promettente, Intel permetterà comunque agli acquirenti di inserire una scheda grafica discreta nel PC. Riteniamo che il Team Blue potrebbe voler inserire la propria scheda grafica discreta nei prodotti Phantom Canyon.

Detto questo, dalla roadmap si evince che Phantom Canyon avrà un case da 1,35 litri e verrà fornito con schede video discrete di terze parti. Panther Canyon arriverà in case da 0,5 e 0,7 l, quindi l’elaborazione grafica sarà demandata all’iGPU.

Entrambi i NUC 11 saranno dotati di opzioni di connettività simili. Dovrebbero essere dotati di una porta Ethernet da 2,5Gbps, scheda Wi-Fi 6 e Bluetooth 5. Phantom Canyon sarà equipaggiato con uno slot PCIe 4.0 per la GPU, pur mantenendo la vecchia interfaccia PCIe 3.0 per gli SSD NVMe. Panther Canyon, d’altra parte, avrà uno slot PCIe 4.0 per SSD, poiché non ospiterà alcuna scheda grafica.

Phantom Canyon e Panther Canyon erano previsti per la seconda metà dell’anno, tuttavia la roadmap risale a prima dell’epidemia da coronavirus (COVID-19). Non è chiaro se la produzione del NUC 11 ne sia stata influenzata, per cui, al momento, la disponibilità rimane un mistero.

Cercate un portatile compatto ma potente? Vi consigliamo il Lenovo Yoga S730.