Tom's Hardware Italia
Schede madre

MSI ECO, nuove schede madre con chip Intel Braswell a bordo

MSI N3700I ECO, N3050I ECO e N3150I ECO sono tre nuove schede madre con SoC Broadwell installato di fabbrica. Si rivolgono al settore degli HTPC e all'ambito industriale - commerciale.

MSI è la prima azienda ad accompagnare il debutto dei processori a 14 nanometri Braswell con nuove proposte. La società taiwanese ha presentato tre nuove schede madre della linea ECO, che seguono le prime tre proposte micro-ATX H97M ECO, B85M ECO e H81M ECO svelate lo scorso anno.

msi braswell eco motherboard

Queste proposte puntano sul risparmio energetico e perciò sono rivolte a specifici settori, come quelli degli HTPC e delle soluzioni industriali o commerciali, come l'ambito del digital signage.

A bordo, sulla motherboard, c'è appunto un processore Braswell sormontato da un dissipatore di tipo passivo. Il modello del SoC è l'elemento distintivo delle tre motherboard, rigorosamente offerte in formato mini-ITX.

La proposta di punta si chiama MSI N3700I ECO ed è dotata di un Pentium N3700 quad-core a 2,4 GHz (TDP di 6 watt), mentre le soluzioni N3050I ECO e N3150I ECO offrono chip Celeron N3150 (quad-core, 2,08 GHz, 6 watt) e Celeron N3050I (dual core, 2,16 GHz, 6 watt). Grazie alla GPU integrata, una Intel Gen 8, questi SoC possono gestire la decodifica hardware di contenuti H.265 (HEVC).

MSI H81M ECO MSI H81M ECO
MSI B85M ECO MSI B85M ECO
MSI H97M ECO MSI H97M ECO

Sul circuito stampato ci sono due slot di memoria DDR3L-1600 di tipo SO-DIMM che supportano fino a 8 GB di memoria. Troviamo anche due porte SATA 6 Gbps, uno slot PCI Express 2.0 x1, una porta Gigabit Ethernet e una USB 3.0. Presenti inoltre una porta COM, una VGA e una HDMI 1.4b (con supporto 4K a 30 Hz).

MSI non ha svelato i prezzi di queste tre soluzioni, né ha comunicato una data di disponibilità, tuttavia è probabile che queste soluzioni si collochino sul mercato nella fascia tra 50 e 100 euro, a seconda del chip a bordo.