Software

Nvidia, come risolvere i cali di frame dopo l’ultimo aggiornamento di Windows 10

Come vi avevamo segnalato qualche giorno fa, uno degli ultimi aggiornamento cumulativi di Windows 10 sta causando non pochi problemi soprattutto ai videogiocatori. Tra schermate blu e cali di FPS sembra che le lamentele riguardanti quest’ultima patch di sicurezza non accennino a fermarsi. Nvidia sta ora indagando sul problema e la soluzione sembra essere tanto ovvia quanto efficace.

Windows 10 20H2

Si moltiplicano in rete i report degli utenti che si stanno lamentando delle prestazioni del proprio PC dopo l’aggiornamento cumulativo di sicurezza KB5001330 di Windows 10. Molti di essi, soprattutto i gamer, hanno notato cali improvvisi di FPS e singhiozzi sia nei giochi che nell’utilizzo più leggero del proprio computer.

Prima Warcraft funzionava a 140 FPS, ora singhiozza di tanto in tanto e gli FPS sono scesi a circa 90“, ha scritto un utente nel Feedback Hub. “Call of Duty Cold War e Warzone sono scesi a 1 FPS e sono completamente ingiocabili. Quando si eseguono altri giochi in finestra a schermo intero, anche le prestazioni in Chrome sul mio monitor secondario calano enormemente“, ha sottolineato un altro utente come condiviso da WindowsLatest.

I problemi sono stati individuati per la prima volta nell’aggiornamento opzionale KB5000842 di marzo per Windows 10, ma il bug sembra essere in qualche modo scivolato attraverso le maglie dei controlli per apparire anche in KB5001330 (l’aggiornamento del Patch Tuesday di Aprile), il quale è stato inviato agli utenti come un aggiornamento obbligatorio.

Nvidia si è vista raggiunta da moltissimi utenti sui propri forum i quali lamentano questi cali prestazionali ed ha fornito una soluzione temporanea che non sorprenderà di certo chi stava cercando di risolvere questa problematica: “Se state osservando prestazioni inferiori nei giochi, controllate se il rollback dell’aggiornamento KB5000842 di Windows 10 risolve il problema

Se avete dunque problemi con l’ultimo aggiornamento di Windows 10 avete due opzioni: disinstallare la patch o aspettare l’aggiornamento del mese prossimo sperando questi disguidi siano risolti. Per disinstallare l’aggiornamento problematico:

  • Fate clic sul pulsante Start, quindi sull’ingranaggio che porta alle Impostazioni
  • Cliccate su Aggiornamento e sicurezza
  • Nella finestra successiva, fate click su Visualizza cronologia degli aggiornamenti, poi Disinstalla aggiornamenti nell’angolo in alto a sinistra
  • Cercate l’aggiornamento KB5001330 e disinstallatelo

XPG Levante 240, versione dotata di due ventole da 120mm, è disponibile su Amazon al prezzo di 110,99 euro, cosa state aspettando?