Schede Grafiche

Nvidia RTX 3090: spunta un misterioso benchmark

Lo sapete, da qui al lancio delle GPU Ampere, i rumor non faranno che moltiplicarsi. Una settimana fa vi avevamo riportato la presunta tabella di marcia delle suddette schede video, e lo scorso venerdì le presunte specifiche dei modelli di fascia alta.

Oggi, si parla di benchmark. Il prodigo leaker TUM_APISAK ha infatti scoperto il benchmark di una misteriosa GPU Nvidia:

https://twitter.com/TUM_APISAK/status/1274560482192457728

A poche ore di distanza, il noto divulgatore Rogame ha eseguito una comparativa tra le prestazioni della misteriosa GPU e alcuni modelli di Nvidia GeForce RTX 2080 Ti:

Su 3DMARK viene elencata la frequenza massima del chip, che in questo caso ammonta a 1935MHz. Compare anche il clock della memoria, 6000MHz, un valore difficilmente comprensibile. Detto questo, vale la pena analizzare i risultati della misteriosa GPU. Quest’ultima ha totalizzato ben 18257 punti, il 31% in più di una RTX 2080 Ti Founders Edition.

Ora, considerando le prestazioni, è plausibile si tratti della “famigerata” GeForce RTX 3090. Che si tratti del benchmark di un prototipo? Forse il colosso di Santa Clara sta effettuando gli ultimi test in vista dell’avvio alla produzione di massa. Quel che è certo è che è comparsa una GPU che va il 31% in più di una RTX 2080 Ti, a pochi mesi dal lancio delle soluzioni Ampere… il mistero si infittisce. Se si trattasse davvero di una RTX 3090, sarebbe fantastico: un prototipo non ancora ultimato e capace di raggiungere tali performance con driver non del tutto ottimizzati lascia ben sperare. Questo risultato poi è in linea con quanto vi avevamo riportato ben tre mesi fa; che i leaker ci abbiano preso?

Per ora, non ci resta che aspettare ulteriori indiscrezioni, ma non dimenticate: le nuove soluzioni Ampere, previste entro la fine dell’anno, sono rivolte alla fascia alta del mercato. Prima di poter vedere i modelli di fascia media e bassa, dovremo aspettare presumibilmente la primavera del 2021.

Se intendete aggiornare il PC o la vostra GPU è improvvisamente “morta”, sappiate che il mercato attuale offre comunque modelli interessanti. Un esempio? Sapphire Nitro+ Radeon RX 5700 XT, questo fantastica scheda video di fascia medio-alta consente di giocare in 4K e con dettagli alti/ultra a un frame rate compreso tra i 40-50fps.

Se invece volete spendere intorno ai 250 euro, vi consigliamo la Gigabyte GeForce GTX 1660 SUPER OC, con cui potrete divertirvi in 2K con impostazioni grafiche massime e un frame rate di 50-60fps.

Desiderate un veloce SSD PCIe 4.0 con cui mettere il turbo al vostro PC? Vi consigliamo Sabrent Rocket PCIe 4.0 (Amazon).