Computer Portatili

Palm rimanda il lancio Linux al 2008

Palm ha deciso di rimandare il lancio del suo nuovo sistema operativo basato su Linux. "I nuovi prodotti basati sulla piattaforma Linux su cui stiamo lavorando sarà pronti per il 2008", ha dichiarato Ed Colligan, CEO dell'azienda statunitense.

A questo punto è certa la strategia che vede il pieno sostengo delle attuali piattaforme Garnet e Windows Mobile. Infatti, a prescindere dall'impegno open source il sodalizio con Microsoft continuerà ad andare avanti. Attualmente almeno il 50% dei Treo commercializzati utilizzano la soluzione di Redmond.

"Windows Mobile riscuote un buon successo in ambito business e a livello internazionale, mentre Palm OS continua ad essere di riferimento per il segmento consumer – soprattutto negli Stati Uniti", ha aggiunto Cooligan. "Aspettatevi quindi nuovi prodotti, entro la fine dell'anno, si basati su Palm che Windows Mobile".