Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Schede grafiche PCI Express economiche a confronto

Pagina 1: Schede grafiche PCI Express economiche a confronto
Che tipo di prestazioni possiamo aspettarci dalle schede video di fascia economica? Abbiamo messo a confronto alcune offerte di ATI e NVIDIA e le abbiamo provate in overclock.

Introduzione

Abbiamo ricevuto numerose domande riguardo le schede grafiche economiche, per
sapere come si comportano nei confronti delle schede video high-end. Per esempio,
i giochi potrebbero funzionare ad un frame rate accettabile? E’ veramente possibile
spendere meno di 200 euro per una scheda video che offra tutte le prestazioni
di cui si ha bisogno?

Fin dalla presentazione dell’NVIDIA GeForce 6600 al Quakecon 2004, il mercato
grafico si è molto concentrato sul settore medio/basso. Questa guerra
per accaparrarsi le quote del settore low-end si è intesificata solo
dopo la presentazione della serie ATI X1000 e della tanto attesa piattaforma
CrossFire.

I commercianti di schede grafiche fanno di tutto per ricavare il massimo possibile
investendo su tecnologie già esistenti. Le aziende fanno dei cambiamenti
montando dei dissipatori più grandi e aumentando le frequenze di clock.
Un esempio sono le schede grafiche di XFX, dove le memorie DDR1 della scheda
GeForce 6600 sono state sostituite con memorie DDR2.