CPU

SiSoftware, ecco come si comporta il Core i9-12900K nei primi test

Ci avviciniamo sempre di più al debutto sul mercato dei processori Intel di dodicesima generazione, conosciuti con il nome in codice Alder Lake, e, come di consueto, stiamo assistendo a un continuo leak di informazioni provenienti dalle fonti più disparate, soprattutto dai principali software di benchmark.

Credit: SiSoftware / TUM_APISAK
Intel Core i9-12900K Benchmark SiSoftware

Recentemente, nel database online di SiSoftware sono comparsi i risultati di alcuni test, come riportato dal noto @TUM_APISAK, effettuati sulla CPU Intel Core i9-12900K, modello di punta della prossima serie di processori della compagnia di Santa Clara. Il chip, stando alle ultime informazioni, dovrebbe gestire sedici core in totale, di cui otto Golden Cove ad alte prestazioni e otto Gracemont ad alta efficienza energetica. Le altre specifiche del chip da 125W includono 30MB di cache L3, un base clock di 3,2GHz e un boost clock di 5,2GHz.

Purtroppo, non sono stati forniti ulteriori dettagli inerenti alle specifiche complete del sistema in esame, quindi vi consigliamo di considerare i risultati riportati come non definitivi. I test sono stati condotti in tre categorie (Vector SIMD Native, Cryptographic Native e Financial Analysis Native), sebbene non siano stati svolti in forma completa. A differenza di altri benchmark trapelati in precedenza, il Core i9-12900K non sembra ottenere una vittoria schiacciante rispetto al concorrente AMD Ryzen 9 5900X in alcuni test, tanto da essere battuto anche dal Core i9-11900K. Va fatto notare che il Core i9-11900K utilizza AVX512 dove supportato, il che gli conferisce un vantaggio in termini di prestazioni rispetto alle altre CPU in diversi test.

Credit: SiSoftware / TUM_APISAK

Nonostante le prestazioni del Core i9-12900K in SiSoftware sembrino piuttosto interessanti, va tenuto in considerazione che si ha a che fare con hardware di pre-produzione e alcune cose potrebbero cambiare nella sua incarnazione definitiva.