Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Civilization VI grafica e IA, Dawn of War III

Pagina 4: Civilization VI grafica e IA, Dawn of War III

Civilization VI, test IA

Il test IA di Civilization determina le prestazioni in uno strategico a turni e tende a favorire le prestazioni per core. Perciò non sorprende il posizionamento del Ryzen 7 2700 stock, date le frequenze piuttosto conservative.

test 07

Il moltiplicatore sbloccato però cambia tutto. Dopo l'overclock il 2700 supera il Ryzen 7 2700X a frequenze stock e arriva quasi al livello del Core i7-8700K. Di certo overcloccare i processori di Intel amplia notevolmente il loro vantaggio.

Civilization VI, test grafica

Ryzen 7 2700 batte Ryzen 7 1800X nel confronto a frequenze di fabbrica, con l'overclock che crea ulteriore gap.

test 08
test 09
test 10

Il Core i5-8400 è un concorrente formidabile. Ha raggiunto quasi le stesse prestazioni di un Ryzen 7 2700 overcloccato. Purtroppo Intel ha bloccato il moltiplicatore del chip, impedendo agli appassionati di ottenere prestazioni ancora maggiori. Con il Core i5-8600K overcloccato vediamo un grande incremento prestazionale, anche se per ottenerlo siete costretti a passare a una più costosa scheda madre della serie Z e a dotarvi di un dissipatore aftermarket. Ryzen 7 2700 overcloccato è leggermente dietro al 2700X alla stessa frequenza (4,2 GHz).

Warhammer 40,000: Dawn of War III

Warhammer 40,000: Dawn of War III risponde meglio alle alte frequenze delle CPU Intel overcloccate. Stavolta però il Ryzen 7 2700 overcloccato è quasi al livello del Core i7-8700K.

test 11
test 12
test 13