CPU

Overclock e configurazione di prova

Pagina 2: Overclock e configurazione di prova

Overclock

Come Ryzen 7 2700X, siamo riusciti a portare il 2700 a 4,2 GHz. Anche se questo chip ha richiesto un po' più di tensione per arrivarci, la vCore a 1,4V, la tensione del SoC di 1,2V e le impostazioni Level Loadline Calibration (LLC) erano comunque nella zona di sicurezza dei processori indicata da AMD. L'effetto è un leggero aumento della temperatura rispetto al funzionamento normale. Usate un dissipatore a liquido AIO e le temperature non saranno un problema. Se invece optate per il dissipatore ad aria in bundle, non aspettatevi di raggiungere il miglior overclock possibile. Il nostro sample ha raggiunto 4,05 GHz superando 95 °C.

Abbiamo ottenuto le stesse impostazioni di memoria overcloccata del 2700X (DDR4-3466 con timing 14-14-14-34) con il minimo sforzo. Questo è particolarmente incoraggiante dato che l'aumento della frequenza della memoria migliora nettamente le prestazioni di gioco di Ryzen.

Precision Boost Overdrive

AMD non ha condiviso molti dettagli su Precision Boost Overdrive, anche se pensiamo che aumenti la tensione massima di boost e la durata del boost. Sappiamo però che è anche una funzione approvata da AMD. di conseguenza è una caratteristica standard dei Ryzen 2000 e l'abbiamo lasciata attiva. Al contrario disattiviamo l'opzione Multi-Core Enhancement BIOS che ritroviamo su molte schede madre Intel perché overclocca oltre le specifiche dell'azienda.

MSI X470 Gaming M7 AC

La nostra MSI X470 Gaming M7 AC ha uno slot PCI Express 3.0 x16, uno slot con connessione x8 e un altro PCI Express 2.0 con quattro linee. I suoi quattro slot DRAM supportano DDR4-2933 e scalano abbastanza in alto grazie all'overclock.

La motherboard mette anche a disposizione due slot M.2 con connettività PCIe. Il pannello di I/O ha un connettore USB 3.1 Type C. Le porte USB 3.1 e USB 3.1 Gen 2 supportano la ricarica veloce su smartphone e tablet. Non manca l'illuminazione RGB con MSI RGB Mystic che permette di personalizzare gli effetti con diverse zone controllate dal software.

Prodotti a confronto

Per questo articolo abbiamo selezionato i seguenti processori da confrontare con il Ryzen 7 2700: Intel Core i5-8400, Intel Core i5-8600K, Intel Core i7-8700K, AMD Ryzen 5 1600X, AMD Ryzen 5 2600X, AMD Ryzen 7 1800X, AMD Ryzen 7 2700X.

Configurazione di prova

Configurazione di prova
Hardware AMD Socket AM4 (serie 400)
AMD Ryzen 7 2700, Ryzen 7 2700X, Ryzen 5 2600X
MSI X470 Gaming M7 AC
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2933, DDR4-3466

Intel LGA 1151 (Z370):
Intel Core i7-8700K, i5-8600K, Core i5-8400
MSI Z370 Gaming Pro Carbon AC
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2400, DDR4-2667, DDR4-3466

AMD Socket AM4 (serie 300)
AMD Ryzen 7 1800X, 1700, Ryzen 5 1600X
MSI X370 Xpower Gaming Titanium
2x 8GB G.Skill FlareX DDR4-3200 @ DDR4-2667, DDR4-3200

Tutti
EVGA GeForce GTX 1080 FE
1TB Samsung PM863
SilverStone ST1500-TI, 1500W
Windows 10 Creators Update 1703 – tutte le mitigazioni per Spectre e Meltdown installate

Raffreddamento Corsair H115i