Tom's Hardware Italia
Android

Google Maps per smartphone, pianificazione a tappe

Quando si progetta uno spostamento può capitare che siano previste tappe intermedie. Molte app per la navigazione offrono questa possibilità, ma non la famosa Google Maps. Una lacuna che l'azienda ha colmato e che raggiungerà tutti nei prossimi giorni.

Arriva anche sulla versione mobile di Google Maps la programmazione degli itinerari con tappe. Vale a dire la possibilità di organizzare un viaggio con una o più destinazioni intermedie, una cosa che finora era possibile solo con Google Maps su desktop – ma è disponibile sul altre app di navigazione.

Una bella notizia per i milioni di persone che usano Google Maps abitualmente, e che come sempre raggiungerà tutti gli utenti nel corso di qualche giorno – non è necessario aggiornare l'app. Una volta che sarà disponibile, vedrete un nuovo segno + nell'interfaccia dell'applicazione; toccandolo potrete aggiungere una tappa, e poi ripetere la procedura per aggiungerne un'altra.

nexus2cee Screenshot 2016 06 29 15 54 21 thumb 1

Con questa nuova funzione Google Maps diventa un'app di navigazione più potente e completa, oltre che naturalmente gratuita. L'unico "limite" resta il fatto che GMaps è un'applicazione online, che scarica i dati necessari mano a mano che ci si sposta.

È possibile comunque scaricare una o più aree geografiche affinché siano disponibili anche senza connessione a Internet, ma bisogna organizzarsi prima. I dati scaricati possono occupare molto spazio sullo smartphone, ma anche questo è un problema relativamente trascurabile: chi ne ha bisogno può risolvere con una scheda microSD – e con adoptable storage in Android 6 è un'opzione ancora più invitante. Un'applicazione con le mappe locali, in ogni caso, occupa anch'essa molto spazio.

Comunque la si veda, Google Maps è un eccellente applicazione per la navigazione, e con la nuova funzione che hanno aggiunto ora è ancora meglio. A proposito di miglioramenti, sarebbe fantastico poter scaricare un certo itinerario invece che una determinata area geografica. Se programmo un viaggio all'estero so che sarò in roaming e mi serviranno dati locali; magari però non mi interessa scaricare tutta l'area che devo attraversare, ma solo la strada prevista e magari qualche chilometro intorno – nel caso volessi fare una piccola deviazione. E voi che cosa cambiereste in Google Maps? 

Tomtom Start 25 M Tomtom Start 25 M
  

TomTom GO 510 TomTom GO 510
  

TomTom Start 20 M TomTom Start 20 M