Android

Il kit perfetto per girare video con lo smartphone

Siete dei blogger, fate video per YouTube o avete necessità, anche per scopi professionali, di girare video o fare interviste? Potreste cavarvela con uno smartphone e qualche accessorio. Già perché la qualità degli smartphone moderni oggi è più che sufficiente se lo scopo è poi diffondere quei video tramite internet, YouTube, siti web o Social Network. Anche noi di Tom's ci troviamo spesso in condizioni di dover creare contenuti video, e se fino a qualche anno fa eravamo costretti a portarci appresso pesanti videocamere, attrezzatura video e fotocamere, oggi per alcune situazioni non è più così.

20170515 111220

Quello che vi stiamo proponendo è un kit composto da alcuni prodotti Manfrotto, alcuni unici, altri sostituibili, ma che tutti assieme permettono di girare video di qualità, che difficilmente riuscirete a distinguere da altri girati con sistemi più professionali. Certo, stiamo parlando di situazioni in cui vorrete registrare un veloce video di presentazione, un'intervista o un video delle vacanze. D'altronde lo strumento principale di registrazione rimane lo smartphone, che nonostante sia ormai all'altezza di molte situazioni, non può sostituirsi a una reflex o una videocamera professionale.

Iniziamo con il treppiede, che ha lo scopo di essere poggiato stabilmente su una superficie, ma una volta richiuse le gambe offre una facile e sicura presa. La testa è regolabile in più posizioni, basta premere un pulsante e ruotarla a piacimento. Pesa quasi 200 grammi, e abbinato alla clip per smartphone e allo smartphone stesso, dovrete sorreggere un peso dai 300 ai 400 grammi. È un bene considerando che un po' di peso aiuta a gestire meglio i movimenti dello smartphone, ma non è così pesante da affaticare in pochi minuti.

20170515 111923

Sulla testa è presente la vite da 1/4", che può essere collega ad accessori che già avete, o abbinata ad altri Manfrotto, come la clamp universale per smartphone che abbiamo provato. È fatta in metallo, si regola allentando una vite nella parte posteriore e i supporti superiore e inferiore sono dotati di apposite protezioni. Può ospitare qualsiasi smartphone oggi in circolazione, anche i modelli più grandi, senza problemi. Da un lato è presente il foro che permette di avvitare la clip al treppiede, e in questo modo avrete già un sistema ben fatto che vi permette di effettuare delle riprese migliori rispetto a quanto sareste in grado di fare afferrando direttamente lo smartphone.

La caratteristica più importante di questa clip, non presente ad esempio sul modello più economico, è la presenza nella parte superiore di un supporto a slitta, proprio come quella delle fotocamere, che vi permette di montare ulteriori accessori. Due in particolare, potrete collegare un microfono direzionale, così da migliorare nettamente uno dei punti deboli dello smartphone, cioè l'audio, o una piccola luce. Noi abbiamo provato la Lumimuse 3, un piccola luce LED composta da alcuni LED bianchi ad alta luminosità (disponibili anche in versione con più LED); siccome è dotata dell'attacco a slitta, è possibile posizionarla sopra alla clamp, così da avere un fascio di luce tale da migliorare le riprese, soprattutto nel caso di inquadrature ravvicinate, come nel caso di interviste. Sono fornite anche un paio di gelatine per ammorbidire il colore, e tramite un pulsante laterale è possibile regolare l'intensità su tre livelli. Funziona con una batteria integrata, si ricarica tramite una porta Micro USB, e considerando che si tratta di LED l'autonomia è notevole.

20170515 111954

Con tre accessori come questi trasformerete lo smartphone in una videocamera come si deve, migliorando la presa e quindi la stabilità delle riprese, nonché le condizioni di ripresa, grazie a una luce LED. All'occorrenza la slitta della clamp vi permetterà di collegare un microfono, migliorando la qualità dell'audio. Se invece volete migliorare sia luce che audio, vi consigliamo di dare un'occhiata a qualche microfono pensato proprio per gli smartphone, come ad esempio i prodotti MicW, che abbiamo già provato e che fanno bene il loro dovere.

Non ne abbiamo parlato fino ad ora, ma chiaramente lo smartphone stesso sarà il principale attore in una configurazione del genere, poiché potrete migliorare la qualità delle riprese, la stabilità e l'audio, ma se lo smartphone non sarà all'altezza, il risultato sarà comunque discutibile. L'obiettivo di questa prova non era consigliarvi uno smartphone, per quello date un'occhiata alla nostra guida all'acquisto, e nemmeno dirvi di affidarvi a una smartphone se state cercando una nuova attrezzatura per fare video. Bensì se già avete un smartphone dotato di una buona fotocamera, con qualche accorgimento potrete, in alcune condizioni, viaggiare più leggeri e realizzare ugualmente video di alta qualità.

Manfrotto Luce 3 LED Manfrotto Luce 3 LED



Manfrotto Twist Grip Manfrotto Twist Grip



Manfrotto Treppiede da Tavolo Manfrotto Treppiede da Tavolo