Il telefono che capisce i tuoi desideri, arriva lo smartphone senza app

Deutsche Telekom ha presentato un rivoluzionario concept di smartphone che abbandona le app tradizionali in favore dell'intelligenza artificiale.

Avatar di Giulia Serena

a cura di Giulia Serena

Editor

Al Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, il gigante tedesco delle telecomunicazioni Deutsche Telekom ha presentato un rivoluzionario concept di smartphone che abbandona le app tradizionali in favore dell'intelligenza artificiale. Questo dispositivo futuristico, chiamato "T-phone", si basa su un'interfaccia utente senza app, sviluppata in collaborazione con i partner Qualcomm e Brain.

"L'uso delle app diventerà obsoleto"

L'amministratore delegato di Deutsche Telekom, Tim Hoettges, durante il suo discorso di apertura ha espresso la sua convinzione che entro il prossimo decennio l'uso delle app diventerà obsoleto. Egli immagina che il T-phone gestisca senza problemi le varie attività attualmente gestite da singole app, dalla messaggistica e i social media ai giochi e al banking.

L'azienda ha mostrato esempi delle capacità del T-phone, tra cui la risposta ai prompt degli utenti, la generazione di consigli di viaggio personalizzati, l'effettuazione di acquisti a nome dell'utente e l'invio di foto e video ai contatti. Queste funzionalità sono alimentate da modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) avanzati, che secondo Deutsche Telekom diventeranno presto parte integrante dei dispositivi, semplificando l'esperienza degli utenti.

Questo concetto innovativo riflette la tendenza più ampia del MWC, dove aziende tecnologiche e di telecomunicazioni stanno presentando nuovi prodotti e concept alimentati dall'IA, la quale, inevitabilmente, rappresenta la strada del futuro.