Tom's Hardware Italia
Apple

iPad Air 2: chip A8X con tre core a 1.5 GHz e 2 GB di RAM?

Secondo un primo test apparso online il nuovo iPad Air 2 è decisamente più potente del primo grazie a un chip A8X che avrebbe tre core a 1.5 GHz e alla presenza di 2 GB di RAM.

Apple non comunica molte informazioni tecniche sui chip e la quantità di RAM che integra nei propri dispositivi. Non lo fa né per gli iPhone né tantomeno per gli iPad come l'Air 2 presentato la settimana scorsa. Fortunatamente alcuni test permettono di scoprire questi dettagli, e sicuramente prima o poi trapeleranno informazioni più approfondite.

In base a quanto emerso dai primi test effettuati su GeekBench, il chip A8X del nuovo iPad Air 2 non avrebbe due core ma tre, impostati per lavorare a una frequenza di 1.5 GHz. Il nuovo chip di Apple avrebbe insomma un core in più dell'A8 integrato nei nuovi iPhone 6.

Le specifiche del nuovo iPad Air 2 secondo Geekbench – clicca per ingrandire

Durante la conferenza di presentazione dei nuovi iPad la casa di Cupertino si era limitata a dire che si trattava di un chip a 64 bit con 3 miliardi di transistor. Secondo l'azienda la CPU è il 40% più veloce dell'A7 e anche la GPU è stata migliorata per offrire prestazioni 2,5 volte maggiori rispetto al chip precedente.

Per quanto concerne la RAM sembra che a bordo dell'iPad Air 2 siano presenti 2 GB, uno in più rispetto all'Air di prima generazione. Queste caratteristiche, secondo Geekbench, permettono al nuovo tablet di Apple di offrire il 55% di prestazioni in più dei nuovi iPhone, ma il dato sale al 68% se si guarda al primo iPad Air nel test multi-core.

Davvero niente male, ma ogni conclusione è rimandata alla nostra recensione che arriverà prossimamente e in cui effettueremo un maggior numero di prove.